La Targa Florio arriva a Siculiana


Presentata la Targa Florio Classica che nell'edizione 2019 ricorda Andrea Camilleri. L'evento è organizzato dall'Automobile Club Palermo e dall'Automobile Club D'Italia con il supporto di ACI Sport e ACI Storico.

La manifestazione inizierà giovedì 10 ottobre da Palermo e toccherà vari centri della provincia agrigentina.

La seconda giornata è dedicata alla Targa Florio Classica, 360 chilometri da percorrere in giornat a. Il tracciato prevede il passaggio da Corleone, l'attraversamento dei Monti Sicani fra Chiusa Sclafani e Ribera per arrivare al Castello Chiaramonte di Siculiana.

Inoltre, la manifestazione interesserà anche la Valle dei Templi, dove è stato riaperto di recente il  giardino di Villa Aurea,  poi si tornerà indietro verso Cianciana e Caccamo.

L'arrivo di tappa è previsto in tarda serata al Museo Storico dei Motori e dei Meccanismi di Palermo.

Le automobili arriveranno a Siculiana venerdì 11 ottobre alle ore 12:00 e  gireranno  per le vie del paese.

Dopo la sfilata le auto si fermeranno in piazza Umberto I° dove curiosi ed appassionati potranno fotografarle ed ammirarle. Oltre alle auto che partecipano alla Targa Florio in Piazza Umberto I° saranno presenti anche le auto del Club Ferrari.

Per Siculiana si tratta di una vetrina importantissima, infatti è stata accolta con grande entusiasmo e con massima disponibilità la scelta degli organizzatori di utilizzare lo splendido centro storico siculianese come scenario nel quale mostrare agli appassionati agrigentini, e non solo, le auto protagoniste di questo evento unico.

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...