martedì 24 ottobre 2017

“Reingresso illegale” in Italia: arrestato tunisino sbarcato a Siculiana

Personale della Squadra Mobile di Agrigento, nei giorni scorsi traeva in arresto Fakher Salmane, tunisino, classe 1992, in quanto ritenuto responsabile del reato di reingresso illegale nel territorio dello Stato.


Lo stesso, sebbene destinatario di decreto di espulsione emesso dal Prefetto della Provincia di Catania in data 26 settembre 2014, faceva reingresso nel territorio nazionale in occasione dello sbarco registratosi nella giornata del 17 ottobre in località Siculiana Marina del comune di Siculiana.

Dopo gli adempimenti prescritti, l’arrestato veniva presso le celle di sicurezza di questa Questura.

Leggi l’articolo su: Scrivo Libero

Nessun commento:

Posta un commento

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...