sabato 15 gennaio 2011

Il Gruppo Consiliare di Minoranza: "SINDACO, MA QUANTO CI COSTI???? Ancora spese inutili per i cittadini."

L’Amministrazione Comunale, disattenta alle necessità dei cittadini in un momento di crisi economica ed occupazionale, ancora una volta si dimostra molto attenta e solerte nel soddisfare gli interessi di alcuni consiglieri comunali di maggioranza, che non hanno il rappresentante in Giunta e di conseguenza privati della relativa indennità di funzione (stipendio degli assessori).

Infatti, con deliberazione della Giunta Municipale n. 38 del 20/12/2010, si propone la modifica dell’art. 53, comma 1, dello Statuto Comunale, prevedendo l’aumento del numero degli assessori da 3 a 4. Tale aumento del numero degli assessori, dovuto esclusivamente al soddisfacimento di “appetiti politici”, comporterà un’ulteriore spesa di circa 12 mila euro annui per le casse comunali, in un momento in cui i cittadini di Siculiana sono costretti a pagare l’esosa tariffa di euro 3,44 al mq per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.
Si ricorda che la Commissione Straordinaria, con deliberazione n. 53 del 2009, aveva diminuito da 4 a 3 il numero degli assessori, così come previsto dalla Legge Regionale n. 22 del 2008, finalizzata al contenimento della spesa pubblica negli Enti Locali. 

Il Sindaco Bruno, che ripetutamente fa riferimento al “disastro economico”, ereditato dalle precedenti amministrazioni, oggi, pur di mantenere gli equilibri all’interno della maggioranza, in contraddizione con le sue stesse dichiarazioni, propone un altro assessore, nomina esperti, elargisce indennità e autorizza missioni.
Forse avrà trovato un tesoro nascosto di cui nessuno ne conosceva l’esistenza, nemmeno la Commissione Straordinaria, che responsabilmente ha diminuito il numero degli assessori da 4 a 3 per il contenimento della spesa, come previsto dalla legge. 

Prima di proporre il quarto assessore, sarebbe stato opportuno verificare l’impegno e le presenze degli assessori in carica, viste le ripetute assenze in Giunta (su un totale di 42 delibere un assessore risulta assente in 22). Il gruppo consiliare di minoranza esprime il proprio dissenso per questa infelice scelta politica, finalizzata unicamente a mantenere unita la maggioranza consiliare con risorse pubbliche e senza apportare alcun beneficio alla collettività.

Il Gruppo Consiliare di Minoranza

24 commenti:

  1. Ehhhe! Come si dice dalla nostre parti "cummannare e meglio che futtiri", il gruppo di minoranza può fare tutti i comunicati che vuole, tanto le porcate come questa si sono fatte e si continueranno a fare. Certo però dopo quella del servizio civile la potevano far passare qualche altro mese. Circola già un TOTOASSESSORE!?

    scritto da Giuseppe il 15.01.11 alle ore 08:57 con ip 82.55.174.136

    RispondiElimina
  2. In campagna elettorale si è parlato di bilancio e democrazia "partecipata", finora di partecipato nell'azione dell'aministrazione in carica c'è stato ben poco; ma visto che l'eventuale aumento degli assesori da 3 a 4 comportera' un onere maggiore per i cittadini, perche' non indire un referendum cittadino e sottoporre alla cittadinaza la scelta di un eventuale aumento? potrebbe essere un bell'esempio di democrazia partecipata.. Rimane comunque un dato di fondo, la legge esplicitamente vieta che in comuni al di sotto di un certo numero di abitanti (ed è il caso di siculiana) abbiano piu' di tre assessori; .. che i giuristi facenti parte del consiglio comunale non abbiano letto le norme sugli enti locali??

    scritto da Giacomo il 16.01.11 alle ore 18:09 con ip 109.52.14.241

    RispondiElimina
  3. In questo momento la cittadinanza "tutta" è invitata a cogliere a mio modestissimo avviso il messaggio politico proveniente dall'attuale amministrazione cumunale.Questa con gesti di alta pedagogia politica ci insegna che nel mondo sensibile esiste la Propaganda, ed esiste la Realpolitick; nella propaganda inseriamo le belle parole sul rispetto delle leggi, sul senso di responsabilità per la cosa pubblica, ed esiste la partecipazione come fulcro di una vera democrazia. Nella Realpolitick avremo invece la violazione spudorata delle leggi, la difesa di meschini interessi parentali, l'accordo sottobanco come priorità rispetto agli interessi dei siculianesi. L'attuale giunta sa benissimo che firmerà un provvedimento di nomina in assoluta violazione delle leggi vigenti, sa altresi che per l'interesse di pochi strapperà altri soldi dalle tasche dei cittadini, sa ancora meglio di noi che visto che tutti in fondo votano per clientela per rete parentale e per altre eventuali relazioni, il consenso sull'attuale giunta non calera più di tanto. E NOI? Che cosa possiamo farci? Semplice .....NIENTE! ................... Oddio una cosa potremmo farla forse.... Fregarcene delle nostre reti elettorali, ripudiare il parente o l'amico che ci ha chiesto il voto, ritinere che votare gli attuali amministratori non è stata una scelta eccellente......e fargli prendere un bello spavento! (Almeno). Una vera democrazia può nascere solo da un voto d'opinione libero, quando ognuno di noi (me per primo sia chiaro) formerà la propria coscienza politica su base di una propria libera scelta, allora e soltanto allora avremmo buoni amministratori. Ma fino a quel giorno non ci resta che meditare sul fatto che : una cosa e la Propaganda e una cosa e la Realpolitick (chissà se si scrive così Realpolitick).

    scritto da Nenu il 16.01.11 alle ore 22:45 con ip 151.80.77.246

    RispondiElimina
  4. Il problama non è se la legge consente l'aumento degli assessori o meno, ma la motivazione che porta il sindaco ed i consiglieri di maggioranza a decidere di allargare la giunta, modificando un atto commissariale che rispetta la legge e riduce i costi. Non ci venissero a raccontare che un assessore in più aiuterebbe ad amministrare meglio, la gente non è fessa e sa benissimo che lo si fa per dare spazio a chi aspetta di riscuotere quanto pattuito in campagna elettorale. Non capisco perchè l'opposizione nel documento non cita l'assessore assenteista, i cittadini dovrebbero sapere il suo nome ed il sindaco prima di allargare la giunta dovrebbe avere la coerenza di mandarlo a casa visto che oggi è stipendiato a carico dei cittadini. Giuseppe nel primo commento si chiede se circola un TOTOASSESSORE, io per quello che si sente dire in giro posso dire che per TOTO intendeva un nome, ci ha azzeccato in pieno.

    scritto da Giò Giò il 16.01.11 alle ore 23:39 con ip 85.25.84.205

    RispondiElimina
  5. A questo punto vi svelo il segreto, l'assessore assenteista è prorio Francesco Callea che non sò se per menefreghismo oppure per opportunismo politico è quasi sempre assente.

    scritto da libero pensatore il 18.01.11 alle ore 11:35 con ip 87.6.168.252

    RispondiElimina
  6. mi chiedo, come mai il nostro vice-sindaco sempre pronto a puntualizare l'impeccabile operato politico dell'attuale maggioranza,adesso,tace sonoramente? Mistranizza,ancor di più,che i giovani consiglieri,i quali sbandieravano in campagna elettorale un nuovo modo di fare politica assistono inermi a neanche 6 mesi dalle elezioni a decisioni da vecchia politica clientelare. Spero che i cittadini siculianesi abbiano un sussulto e protestino contro un nuovo spreco della politica di casa propria. ALTRO CHE VENTO NUOVO ancora una volta ci siamo illusi inutilmente.

    scritto da ex sostenitore il 19.01.11 alle ore 16:03 con ip 82.55.170.248

    RispondiElimina
  7. Ho letto con molto interesse i vostri commenti e ne prendo atto per una mia personale riflessione. Alcune considerazioni sono serie e merita attenzione. Quello che non riesco a comprendere sono i vostri nomi: giò giò, nenu, libero pensatore! Chi siete ? Visto le considerazione che fate mi pare poco coerente nascondersi dietro a maschere. Non comprendo perché non esprimiate liberamente il vostro pensiero mettendoci la vostra faccia, il vostro nome! Mi sorprende questo attenggiamento. Credo che il cambiamento non spetti soltanto a chi amministra e voi in questo modo, se posso permettemi, non date il vostro contributo. Quale credibilità possono avere le vostre affermazioni ? Chi siete ? Può darsi che dietro a questi nomi fantasiosi si nasconda un consigliere di minoranza per esempio, o un assessore mancato ecc. Credo che tutti abbiano il diritto di crticarci anche in modo acceso, farlo nell'anonimato è troppo comodo e facile. Sono disponibile al confronto con le persone che hanno il coraggio di manifestare liberamente le proprie idee, il confronto con fantasmi non mi appassiona. Vi auguro una buona serata e vi aspetto con nome e cognome al fine di sbombrare qualsiasi dubbio su possiibli speculazioni.

    scritto da peppe zambito il 19.01.11 alle ore 20:38 con ip 79.23.174.40

    RispondiElimina
  8. Caro Enzo il mio era soltanto un esempio, credo che tu condivida il fatto che non è bello nascondersi. Ognuno ha il diritto di espremere le opinioni che vuole, credo comunque sia corretto che se ne assumi la responsabità.

    scritto da peppe zambito il 19.01.11 alle ore 22:07 con ip 79.23.174.40

    RispondiElimina
  9. Era da tempo che non accedevo a questo blog e oggi,leggendo un post del vicesindaco, percepisco un lieve affondo alla mia persona affermando che dietro pseudonimi mi possa nascondere io (definito assessore mancato). Resto francamente allibito considerato il fatto che io nel recente passato non mi sono mai nascosto dietro a niente ed ho sempre esposto il mio modo di vedere e pensare (vedi pubblici dibattiti al centro sociale) . Non capisco quindi questo attacco alla mia persona cercando di trascinarmi in questo guazzabuglio ! (se non ti riferisci a me allora perdona il mio abbaglio). Poi francamente penso che a Siculiana si possa fare a meno di un altro assessore e questo per non gravare ulteriormente le casse comunali , questi soldi per esempio potrebbero servire a comprare gli arredi per il plesso scolastico ultimato di recente perchè mi risulta essere sguarnito di tutte le suppellettili . Ecco una cosa buona da fare , un amministratore deve essere come un buon padre di famiglia che amministra la cassa per scelte di prioritaria importanza . In questo post mi firmo con nome e cognome e senza anteporre titoli di studio , come una persona qualunque, esprimendo liberamente il mio modo di vedere e senza attaccare nessuno . Cordialità ai lettori e al gestore del sito .

    scritto da C. LINO il 20.01.11 alle ore 14:48 con ip 151.56.128.79

    RispondiElimina
  10. In punta di piedi. Alla Maggioranza: siete proprio sicuri che il quarto assessore sia davvero utile? Alla Minoranza: siete proprio sicuri che il quarto assessore rappresenti esclusivamente appetiti politici? E se lo si chiedesse ai siculianesi? Dai due Gruppi Consiliari potrebbe nascere un tavolo tecnico partecipato, in cui spiegare ad una rappresentanza cittadina eterogenea e superpartes motivazioni,bisogni,preoccupazioni del fronte del si e di quello del no. Insieme, verso una decisione democratica, capace di superare ogni (fisiologico) conflitto. Non scrivo fantasie: sono pratiche che esistono, davvero! Buon lavoro...

    scritto da Domenico Marino il 20.01.11 alle ore 15:31 con ip 87.30.218.101

    RispondiElimina
  11. Caro Lino il mio era semplicemente un esempio e non era riferito a nessuna persona in particolare. Considero positivamente ogni forma di confronto. Tuttavia rappresentare il l'eventuale quarto assessore come il padre di tutti i mali mi pare davvero esagerato. Sono convinto che esistano argomenti più importanti su cui vale la vale aprire un dibattito. La mia opinione e che il quarto assessore è necessario per l'impostastione del nostro lavoro quotidiano. Oggi l'amministrazione è chiamata a relazionarsi con una miriade di cose, nella pratica quotidiana : rapporto constante con i cittadini, segnalazioni, e altro; rapporto con le varie istituzioni e partecipazione ai vari tavoli per lo sviluppo delle attività turistiche e non solo. Ad esempio grazie al lavoro di Francesco Callea, accusato di assenteismo, siamo riusciti in brevissimo tempo a presentare cinque progetti con regione e comunità europea. Tra l'altro trovo di "cattivo gusto" mettere sempre in relazione ad ogni fatto la TARSU con il tentativo di creare allarmismo e "ribellione" contro l'amministrazione. Inoltre si fa riferimento al cambiamento come la se la scelta del quarto assessore potesse mettere in discussione il nostro progetto complessivo. Noi abbiamo davanti cinque anni e siamo sicuri che alla fine del mandato potremo dimostrare con i fatti la coerenza delle nostre azioni con il nostro programma elettorale.

    scritto da Peppe Zambito il 20.01.11 alle ore 16:03 con ip 83.211.25.90

    RispondiElimina
  12. Vorrei tanto conoscere le deleghe del nuovo assessore. Spero l'amministrazione sappia dimostrare nel tempo l'utilità del quarto assessore e sappia anche mantenere fede agli impegni presi coi cittadini in termini di trasparenza, partecipazione e legalità. Il venir meno a questi "patti" coi cittadini elettori rappresenterebbe, ahimè, un continuum col passato e la conferma di una decadenza politica che parte dal basso e arriva fino alle massime cariche dello Stato. Per restare in tema: domani il nostro caro Totò vasa vasa indosserà (spero) il pigiama a strisce.

    scritto da Pasquale Vella il 20.01.11 alle ore 17:43 con ip 93.46.121.252

    RispondiElimina
  13. Mi fa piacere che il mio amico Francesco Callea lavori in modo produttivo ,lo apprendo or ora da questo blog che egli è accusato di assenteismo e comunque nel mio post non ho parlato di nessun assessore e tantomeno ho fatto riferimento alla questione Tarsu . Sequenzia bona !

    scritto da C. LINO il 20.01.11 alle ore 19:50 con ip 151.56.128.79

    RispondiElimina
  14. Non è bello nascodersi! Se ti nascodi sappi che : 1) Non puoi essere ricattato; 2) Non puoi subire sfregi grandi e piccoli; 3) Se ti nascondi vuoti il sacco su come veramente la pensi e rischi di essere troppo "Libero" 4) Ricorda nascondersi può renderti difficilmente manipolabile. Internet è l'uomo comune che prende voce senza necessariamente diventare personaggio pubblico e di pubblico dominio, il nostro paese è caratterizzato da un vivere dove il privato e il pubblico si confondono continuamente, se scrivevo alla Moratti a Milano mi sarei certamente firmato. Ma qui pensate che uno che vi dice realmente solo perchè lo "Pensa" che siete un manipolo di vecchi burocrati ha qualcosa da guadagnarci....NOOOOOO! A solo da perderci io potrei chiederti domani (magari solo perchè ne ho il diritto) di partecipare ad un bando da te indetto e TU? Dopo che ti ho detto che cosa penso del tuo modo di operare con la cosa Pubblica cosa faresti? Il mio cuore nel profondo non mi dice di stare sereno.......... Dovete prendere atto che quello che state facendo e un gratuito abuso ai danni delle tasche dei cittadini ora come pochi mesi fà e la stessa cosa.....sperate di farlo nel quieto vivere nella speranza che chi amministrate è un gregge di caproni FATELO! Ma sappiate che la vostra è una vecchia scuola e presto dardi verrà spazzata via e mi auguro che questo tempo arrivi come una furia al più presto.

    scritto da Luther Blisset. il 20.01.11 alle ore 21:39 con ip 151.80.33.209

    RispondiElimina
  15. Spero che vengano spazzati via al più presto tutti coloro che nascondendosi fanno il gioco della conservazione e non del cambiamento! Cambiare è avere il coraggio delle proprie idee e non farsi condizionare da pseudo ritorsioni! Trovo avvilente da un lato condannare i fautori della vecchia politica e dall'altro preoccuparsi di non ricevere da questa eventuali favori ! Mah

    scritto da Peppe Zambito il 21.01.11 alle ore 13:50 con ip 83.211.25.90

    RispondiElimina
  16. Ora rispondi pure hai Fantasmi! Vedo che confondi l'esercizio dei propri diritti con la richiesta di favori...... Sei proprio un Moderno......

    scritto da Luther Blisset. il 22.01.11 alle ore 18:02 con ip 151.82.168.94

    RispondiElimina
  17. Rivendicare i propri diritti non vuol dire rinunciare ad esprimere le proprie opinioni.... Sei più moderno di me!

    scritto da peppe zambito il 22.01.11 alle ore 20:20 con ip 79.32.161.16

    RispondiElimina
  18. ma come mai con tutte le cose che ci sono da fare nel nostro comune, il nostro vice sindaco ha tutto questo tempo di rispondere ai vari forum con tutta questa tempestività? Sono finiti gli impegni? A LAVORARE...... E PRODURRE.........

    scritto da xxx il 23.01.11 alle ore 14:18 con ip 87.1.168.227

    RispondiElimina
  19. Caro amico xxx hai ragione non dovrei perdere tempo qui! Ma poiché mi rilassa e mi diverte consentimi di avere qualche momento di svago! Ciao, il dovere mi chiama.

    scritto da peppe zambito il 23.01.11 alle ore 19:31 con ip 79.13.68.7

    RispondiElimina
  20. Complimenti a XXX l'hai mandato a lavorare...... che dire: "la cittadinanza ringrazia"...... magari mandarlo a casa sarà più difficile ma ci proveremo...... Carissimo il più moderno sei solo tu, che liberamente ci dici che è giusto il 4° assessore..... aaaa dimenticavo mi fai fare il servizio civile che tiro su un pò grano! Hoooo però se dobbiam diventare parenti non ti mettere strane idee in testa "MODERNAZZZO"!!!!!

    scritto da Luther Blisset. il 23.01.11 alle ore 22:55 con ip 151.83.5.16

    RispondiElimina
  21. caro anonimo, per poco, non sarà sicuramente una persona vigliacca che può mandarmi a casa! Comprendo che dal tuo punto di vista, considerando la nebbia e il freddo, tu possa vedere le cose con tanto acredine. Sarebbe interessante capire chi vorresti al mio posto. Sarebbe interessante capire per chi hai votato! Sarebbe interessante capire sei vuoi mandarmi a casa tu oppure aspetti che siano altri al tuo posto a farlo. Ci vediamo la prossima volta che torna qui per qualche giorno, giusto il tempo di poter seminare critiche sterili.... Ti aspetto per un confronto sereno e a viso aperto.

    scritto da Peppe Zambito il 24.01.11 alle ore 09:08 con ip 83.211.25.90

    RispondiElimina
  22. Cari amici, se da una parte non posso non notare quanto i commenti anonimi (statisticamente) siano per lo più sterili di contenuto, dall'altra sono stupito ma non troppo dalla determinazione che ha il vice sindaco a rispondere a tutti. Sono convinto, e l'ho ribadito diverse volte, che questa amministrazione può fare molto di più in termini di comunicazione sfruttando facebook o il sito istituzionale non solo per pubblicare bandi e comunicati stampa, ma anche per proporre idee, sondaggi o discussioni. Ci sono le possibilità e sicuramente i ragazzi della giunta non necessitano corsi di aggiornamento. In ogni caso, quando il vice sindaco, un consigliere o un'assessore di un comune, rispondono ai commenti, scrivono articoli o comunque interagiscono con la popolazione non è mai tempo perso.

    scritto da Paolo Indelicato il 24.01.11 alle ore 10:48 con ip 79.29.35.94

    RispondiElimina
  23. E' appena terminata la riunione con la Soprintendenza ai Beni culturali per il progetto relativo agli scavi e non solo... Il tavolo è costituuito da personalità che questa Amministrazione ha coinvolto con l'obiettivo di fare del nostro paese un punto di riferimento culturale e di conseguenza per gettare le basi di uno sviluppo economico compatibile con la nostra realtà. Voglio farvi partecipe di come "spreco" il mio tempo! Tante altre sono le cose di cui ci stiamo occupando in modo serio. (Oggi ore 16,30 sarò a Joppolo incontro dei piccoli Comuni in merito problematica spazzatura!). Il cambiamento è um percorso che si costruisce attraverso piccole azioni che hanno la capacità di proporre un nuovo modo di agire della politica e della società in genere. Caro Paolo io mi diletto a rispondere perchè trovo altamente nocivo il modo di chi agisce facendo illazioni o di chi si diletta in lezioncine di vario tipo tracurando di comprendere il contesto in cui si agisce. Io amo confrontrami in modo chiaro e senza maschere. Credo pure che chi non ha il coraggio di esprimere liberamente le proprie opinioni non è sicuramente persona in grado di dare lezioni a nessuno! Ritengo che questo blog possa rappresentare uno spazio di dialogo, anche critico, se si sgombra da eventuali speculazioni tendenti soltanto a denigrare il lavoro degli altri senza nessuna proposta concreta in favore della collettività. Prendo il mio ennesimo caffè, fumo la mia decima sigaretta e riprendo a lavorare. Scusate il disturbo.

    scritto da Peppe Zambito il 24.01.11 alle ore 12:09 con ip 83.211.25.90

    RispondiElimina
  24. Lo scrivo anche qui, poichè mi sembra la discussione più indicata. Io faccio un'altra proposta: visto che si ritiene necessario il quarto assessore, e viste le pessime condizioni economiche in cui versa il paese, si potrebbero tagliare le indennità di tutta la giunta in modo che l'aggiunta dell'assessore non venga a costare praticamente niente. Dimostrateci la vostra buona volontà, la vostra trasparenza e il vostro senso del dovere, considerando anche la lista dell'attuale gruppo di minoranza non prevedeva alcuna indennità per gli eventuali assessori. Grazie

    scritto da Pasquale Vella il 27.01.11 alle ore 12:35 con ip 80.182.69.28

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...