Aumento del costo del pane: interviene il Sindaco


Il Sindaco di Siculiana, Leonardo Luricella, venendo a conoscenza del considerevole aumento del costo del pane a partire dalla data di ieri, 02-01-2020, rende noto alla cittadinanza che nei prossimi giorni eseguirà una verifica sulle ragioni che hanno determinato tale effetto.
In tal senso il primo cittadino afferma: 
"Convocherò un tavolo tecnico con i panificatori del paese unitamente alle loro rappresentanze di categoria per conoscere quali sono i fattori che hanno portato ad una scelta che va ad incidere in maniera non indifferente sulle tasche dei cittadini per l'acquisto di un bene di prima necessità. 
Il rincaro del pane rappresenta sicuramente un problema per molte famiglie che hanno difficoltà a fare la spesa, per cui, in considerazione degli effetti generati dall'imposizione dei nuovi prezzi, si rende indispensabile un'apposita e immediata riunione per far chiarezza e trovare una soluzione"

Commenti

Gabriele ha detto…
Non mi risulta sia stato così solerte ad aver convocato tavoli di concertazioni per l'aumento di IMU, TASI e TARI.
Unknown ha detto…
Signor sindaco le ricordo che anche i panettieri sono suoi cittadini e se hanno aumentato il pane e' perché non si riesce più a pagare le tasse ma nessuno si preoccupa del lavoratore autonomo. Alla fine se non può pagare le tasse chiude tanto passa quasi inosservato perché a nessuno interessa se dietro quel panificio ci sono almeno tre famiglie che ci lavorano facendo tanti sacrifici. Vorrei sapere se ce qualcuno che sa in 7 anni quante volte e' aumentata la benzina,la luce,il gas gli alimenti di prima necessità, come il latte,lo zucchero,la pasta ecc. Un primo cittadino deve difendere tutti i cittadini qualunque sia la sua mansione.
Unknown ha detto…
Vorrei sapere chi gestisce questa pagina ,perché a quanto pare inserite solo i commenti che vi fanno comodo,se siete delle persone oneste dovete accogliere tutti i commenti buona serata
Admin ha detto…
In fondo alla pagina è scritto chiaramente sito gestito da Paolo Indelicato per l'Associazione Siculiana On Line A.C.D.S. ACSI.