Giovanni Veneziano, presidente nazionale dell’ACSI dal 1999 al 2009 è venuto a mancare.


Presidente Nazionale dell’ACSI dal 1999 al 2009, dopo una lunga malattia Giovanni è venuto a mancare.

Una guida sicura, un dirigente lungimirante, disponibile e sempre al servizio degli altri, Giovanni Veneziano è sempre stato un vero appassionato di sport.



Professore di Educazione Fisica presso il Conservatorio di Palermo, ha sempre lavorato per la crescita dello sport dilettantistico.

Nel softball, nella pallamano, nella pallavolo ed in altri sport, ha promosso la costituzione di Associazioni Sportive curando personalmente il rapporto con le atlete e gli atleti, ottenendo risultati di livello nazionale raggiungendo, nel softball e nella pallamano, anche la massima serie.

Da Presidente Regionale ACSI della Sicilia, ha svolto un ruolo fondamentale nel rapporto con le istituzioni politiche e sportive con lo scopo di fare crescere nella realtà dell’isola la passione per lo sport.

Giovanni è stato un vero uomo di sport e maestro di vita, ha sempre avuto una parola buona per tutti oltre che una saggezza sconfinata.

L’ACSI sotto la Presidenza di Giovanni Veneziano ha fatto il vero salto di qualità nella crescita, nella diffusione su tutto il territorio nazionale dei valori sportivi ed educativi, implementando numeri e qualità.

L’ACSI rimpiange Giovanni per la sua umanità e la sua cultura, insieme alla passione per il mondo dello sport che ha sempre amato e per il quale ha vissuto.

E’ questo il momento di unirsi intorno alla Famiglia, alla moglie Lina, ai figli Domenico, Mauro, Salvatore e ai nipoti in un abbraccio di profondo e sincero cordoglio.

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...