Giallonardo tra i rifiuti

2009.02.16 (26)
Le pessime condizioni atmosferiche dei mesi passati hanno provocato non pochi problemi alle spiagge delle nostre coste. Il mare in burrasca si è portato via diversi metri di spiaggia ed ha lasciato (o forse meglio, ci ha giustamente riportato) enormi quantità di rifiuti, alcuni dei quali provenienti dall'altra parte del mediterraneo.
Fino ad oggi non è stato fatto nulla per pulire la spiaggia di Giallonardo, meta preferita da migliaia di bagnanti che questa domenica hanno piazzato sdraio e ombrelloni tra bottiglie di plastica, copertoni e rifiuti di ogni genere. E' davvero incredibile come un tratto di costa così bello venga lasciato a se stesso. Il mare ha riportato con se una buona dose dei rifiuti che giacevano sulla riva.
Probabilmente si attende che si trascini via il resto

Commenti

anonimo ha detto…
Se leggete la carta dei servizi che la società d'ambito fornisce sul proprio sito, troverete le date nelle quali è previsto il servizio di pulizia delle spiagge.


http://www.atogesaag.it/download/realmonte.pdf



Mi sembra che il primo di Giugno è passato già da un pezzo!



Indignato Siculianese
anonimo ha detto…
Era la mia spiaggia preferita!!!!!! visto che a Siculiana Marina,c'e molta confusione ,adesso dove cazzo devo andare ?