Resort Adler: presentata una variante in assessorato

Proseguono senza sosta i lavori per la realizzazione del resort Adler in contrada Torre Salsa, tra Montallegro e Siculiana, vicino alla riserva naturale regionale gestita dal Wwf. Nel frattempo è stata presentata nei giorni scorsi una "nuova variante non sostanziale in corso d’opera per adattare il progetto alla realtà della situazione geomorfologica", come ha spiegato - secondo quanto riporta oggi il Giornale di Sicilia - l'imprenditore Andreas Sanoner, rappresentante legale della società altotesina che si occupa da due secoli di impresa turistica.

"I lavori - ha detto Andreas Sanoner - procedono bene dall’inizio degli stessi nella primavera scorsa. Oltre a mezzi pesanti sono presenti naturalmente anche operai di ditte siciliane. Fino ad ora è stato costruito principalmente uno spazioso garage coperto e sono stati eseguiti lavori di scavo e di sistemazione e preparazione del terreno. A lavori iniziati e in seguito alle operazioni di scavo - ha puntualizzato l'imprenditore - abbiamo visto che per necessità di natura geomorfologica e tecnica, legate alla effettiva realtà dei luoghi, il posizionamento di vari corpi di fabbrica andava un attimo rivisto. Abbiamo per questo dovuto presentare una variante non sostanziale in corso d’opera, presentata a dicembre 2017, per adattare il progetto alla realtà della situazione geomorfologica".

L'obiettivo e aprire il resort per Pasqua 2020.

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...