venerdì 24 marzo 2017

Cittadini protagonisti: mozione per l'azzeramento del gettone di presenza dei consiglieri comunali e dell'indennità di carica del Presidente del Consiglio

Si riceve e si pubblica quanto segue:

– Vista la richiesta di patrocinio alla Presidenza del Consiglio da parte dell'associazione Event (prot. 14956 del 30/12/2016) e il parere favorevole espresso dalla stessa Presidenza; 
– Vista la successiva richiesta di revoca del suindicato provvedimento da parte dei consiglieri del gruppo di opposizione “Cittadini Protagonisti”, con la quale veniva demandato al Segretario Comunale di rilasciare un parere di legittimità sul provvedimento emesso dalla Presidenza del Consiglio comunale (prot. N 1224 del 27/1/2017). 

– Vista la nota del Segretario Comunale (prot. 1413 del 1/2/2017), con il quale lo stesso invitava il responsabile dell'area economico-finanziaria ad annullare, in autotutela, la determinazione emessa dal Presidente del Consiglio, essendo la stessa inficiata da vizio di legittimità per violazione di disposizione regolamentare interna. 

– Vista la nota del Presidente del Consiglio prot.1618 del 7/2/2017, dalla quale emerge che anche i consiglieri del gruppo di maggioranza “Voltiamo pagina” sarebbero stati favorevoli alla concessione del contributo di solidarietà in favore dell’associazione Event. 

– Visto che il gruppo di opposizione “ Cittadini Protagonisti” ha manifestato chiaramente – anche nel corso della seduta del Consiglio Comunale del 15 marzo c.a. - la propria  posizione assolutamente favorevole circa la possibilità di erogare contributi alle famiglie dei bisognosi ma solo ed esclusivamente attraverso procedure legittime previste dalla legge e dai regolamenti

Considerate tutte le premesse, il gruppo consiliare di opposizione “Cittadini Protagonisti” PROPONE
l'azzeramento del gettone di presenza dei Consiglieri comunali e dell'indennità di carica del Presidente del Consiglio; di dare mandato alla giunta di utilizzare il suddetto risparmio per sostenere il banco alimentare, presente da anni sul nostro territorio.

4 commenti:

  1. Al di là del fatto della revoca del contributo,è del valido motivo della revoca ,cosa c'entra l'azzeramento dell'indennità di carica della presidenza del consiglio è del gettone di presenza dei consiglieri .
    Il problema povertà va affrontato in modo diverso,è non con questa miseria,POI devoluta al banco alimentare ,si cade dalla padella nella brace ,qui mangia sempre chi ha la pancia piena.
    All'inizio della legislatura il merito Siciliana 5 Stelle ha invitato la presidenza del consiglio E.P.C ai signori consiglieri tutti di portare in consiglio comunale il documento in cui si chiedeva di adottare la retribuzione minima nazionale per il servizio civico , ricevere 3.33 euro ora è vergognoso è una vergogna per chi vuole fare inclusione sociale

    RispondiElimina
  2. Il movimento 5 stelle che difende i privilegi della politica a discapito della povera gente (quella miseria per chi non sta bene, è importante) ma voi che state bene, non potete capirlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Meetup Siculiana 5 Stelle non difende l'idea di voler mettere le mani sui bisogni dei bisognosi con le ONLUS,ed il falso volontariato, 9000 euro sono molto allettanti
      Preferiamo che i soldini tornino ai bisognosi con l'aumento della tariffa minima nazionale che è di 7.50 euro ora , tramite il Baratto amministrativo ed il servizio civico e non tramite certe promesse poi revocate in zona cesarini

      Elimina
  3. 9.000 per comprare cibo sono pochi?
    Il m5s vorrebbe spalmarli sul servizio civico? Ma il movimento 5 stelle, è consapevole di quanto verrà aumentata la forma di assistenza economica, chiamata servizio civico? (Che poi, cosa c'entra con l'inserimento sociale?)
    Perché il m5 stelle non si rivolge direttamente a coloro i quali hanno fatto una promessa per poi ritirarsi in zona cesarini?
    Il movimento 5 stelle vuole comandare anche sulla legittimità di concedere i soldi della politica al banco alimentare? Preferire un contentino di massimo tre mesi rispetto a ricevere da mangiare ogni mese, è una scelta che io non condivido e spero anche i consiglieri che hanno proposto la mozione. Prima il pane poi l'assistenzialismo.

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...