In primo piano

Sopralluogo Centro Sociale Comunale: Una struttura abbandonata a se stessa. La nota del Consigliere Zambito

Come anticipato qualche settimana fa, a seguito di richiesta scritta, ieri mattina accompagnato da personale dell'ufficio tecnico comunale, incaricato dal Responsabile dell'UTC, ho effettuato un sopralluogo presso il Centro Sociale comunale.
Dalle foto che pubblico qui di seguito avrete modo di visionare lo stato di abbandono e degrado in cui versa la struttura. Le foto sono state allegate alla copia di verbale di sopralluogo appositamente redatto, protocollato ed oggi agli atti dell'Ente.

Mi auguro che chi di competenza si attivi per individuare gli urgenti e necessari provvedimenti che lo scandaloso caso richiede, al fine di far rispettare quanto previsto dalla legge ove si rivelassero reati o inadempienze, impedire ad estranei l'ingresso all'interno della struttura, eliminare ogni potenziale rischio di pericolo in atto ed individuare opportune politiche finalizzate a rendere viva e fruibile la struttura.

Ritengo che le carenze nella custodia della struttura (sia in termini di personale preposto, che di strumenti) e l'assenza di uffici o servizi presenti all'interno della stessa (spostare la biblioteca, a mio avviso, è stata una scelta infelice), anche dopo eventuali interventi di manutenzione, nel tempo, andrà a determinerà nuovamente situazioni come quella rilevata.

Sperando che le brutte immagini immortalate dall'obiettivo della fotocamera possano essere motivo di riflessione per tutti, colgo l'occasione per invitare la cittadinanza, soprattutto i giovani, ad avere maggior rispetto per tutto ciò che nel nostro territorio rappresenta un bene comune da custodire e preservare.

Nell'ottica dell'elaborazione di una proposta di utilizzo della struttura, sarei felice di leggere, tenendolo in considerazione, ogni suggerimento che vorrete inviarmi.

Enzo Zambito
Consigliere comunale 








Commenti

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Che tristezza. Quando c'era il sig. Franco Caruana a gestire la biblioteca questa struttura era mantenuta in uno stato decoroso ed era funzionale.

    RispondiElimina

Posta un commento

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...