martedì 16 ottobre 2012

Brutta sconfitta per il Siculiana Calcio

Il Siculiana non riesce a dar seguito al suo buon momento di forma e incappa in una sconfortante sconfitta interna contro la capolista Real Suttano.

Mister Guccione sceglie un classico 4-4-2 facendo debuttare in porta Sodano , la linea difensiva si schiera con Lo Bue a sinistra Siracusa e la porta centrali e Fiorilli a destra, a centrocampo agiscono a partire da sinistra Carmelo Zambito, Forte, Tramuta e Peri, davanti Schembri e Zamabito Calogero.


Il Real Suttano fin dai primi minuti sembra subito una squadra ben organizzata e temibile ma la prima occasione al 8' è per Peri che spreca un ottimo cambio di campo di Schembri.

La partita è scialba ed avara di occasioni, i ragazzi di Siculiana, nonostante giochino in casa, si scoprono troppo poco lasciando da solo in avanti l'attaccante Zambito che ben poco può contro l'ottima retroguardia del Suttano. Il primo tempo finisce 0 – 0.  

Nel secondo tempo la partita non cambia, le due squadre sembrano appagate del pareggio e provano a rendersi pericolose solo con velleitari tiri da lontano.

Al 60' Guccione fa uscire un opaco Peri ed inserisce Ricci il quale entra nel vivo del gioco con cross e filtranti che animano la partita.

Al 65' il Siculiana spreca una delle poche occasioni che gli capitano, Schembri mette una palla filtrante ma Zambito Calogero non ci arriva per un soffio. E cosi, come spesso capita, la legge del calcio (gol sbagliato gol subito) punisce i ragazzi di Guccione ed in un capovolgimento di fronte l'esperiente attaccante suttanese Macaluso conquista un calcio di rigore che poi trasformerà con un bel pallonetto.  

A poco servono l'ingresso di Ruvio e Bellavia, ormai la partita è compromessa e complice la grande confusione in campo il Siculiana non riesce più a rendersi pericoloso.

Il Siculiana adesso deve saper ripartire ed approfittando del prossima partita, ancora una volta in casa, deve ritrovare una vittoria che la metterebbe in una situazione di classifica più tranquilla. 

Davide Lauricella

1 commento:

  1. Mister , dobbiamo essere piu' cattivi in attacco, a mio parere ci vuole una punta centrale forte dai gol facili, e gioco sulle fasce.Facciamo un bel campionato e il prossimo anno si tenta il salto di categoria.
    Toto' C.

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...