mercoledì 9 maggio 2012

Siculiana, ordinato parroco Don Antonio Corda

Un evento religioso di straordinaria importanza è avvenuto per la prima volta nel Santuario del Santissimo Crocifisso di Siculiana: è stato ordinato sacerdote dall’Arcivescovo Mons. Francesco Montenegro, Don Antonio Corda, proveniente dalla Comunità Ecclesiale di Lucca Sicula, alla presenza di Don Pasquale Pinzarrone e Don Leopoldo Argento, parroci di Siculiana, cinquanta presbiteri, molti diaconi, seminaristi e numerosissimi fedeli accorsi da ogni parte della diocesi di Agrigento.

Tale evento, che ha commosso profondamente i genitori e i familiari di Don Antonio e tutti gli intervenuti, è stato festeggiato in modo particolarmente solenne, con la partecipazione di Autorità, oltre che religiose, anche civili, politiche, militari, e resterà tra le pagine più belle della storia di Siculiana.

Il coro della Cattedrale di Agrigento e i due cori delle Parrocchie di Siculiana hanno fatto echeggiare il Santuario di meravigliosa armonia. Nel sagrato del Santuario Don Antonio ha salutato e ringraziato i presenti con in sottofondo le melodiche note della banda musicale “V. Bellini” di Siculiana, allietando i cuori di tutti. La poetessa Giuseppina Mira ha consegnato a Don Antonio una poesia scritta appositamente per testimoniare la grandissima gioia derivante da questa consacrazione sacerdotale. I più affettuosi auguri dalle Comunità Ecclesiali di Siculiana, di Lucca Sicula e delle altre Comunità della Diocesi di Agrigento a Don Antonio Corda affinché sia come il Buon Pastore che riporta all’ovile tutto il gregge per difenderlo dalle intemperie dell’esistenza. Lode e gloria al Santissimo Crocifisso Che conduce verso la perfetta letizia.

Si propone alla gentile attenzione dei lettori la poesia di Giuseppina Mira:
A DON ANTONIO CORDA
Germogliata dall’Alito Divino
la tua Vocazione lascia impronte di luce.
L’orizzonte si spalanca al respiro del sole
e canti di gratitudine si alzano
come bianche colombe.
Al Santissimo Crocifisso presenti
i tuoi pensieri non sfrangiati dai dubbi
e doni a Lui la tua persona.
Egli l’offre a noi
come il Pane spezzato.
Sei Sacerdote per sempre.
Appartieni a Dio
e nel Suo nome riunisci tutti
attorno alla Mensa dell’Unico Signore.
Appartieni a Dio
e nel Suo nome innalzi il calice dell’Amore
per dissetare tutti.
Nel sorriso dell’anima
il sorriso di Dio
nei rintocchi della festa
i rintocchi della resurrezione.
Lodato sii Tu, Santissimo Crocifisso
Che nel Tuo Santuario
consacri Antonio Sacerdote per sempre.
Benedetto sii tu, Antonio
che percorri e fai percorrere
la Via, la Verità, la Vita.
Le porte della Chiesa si spalancano
e il popolo entra nella gioia cristiana.
Le porte dei cuori si spalancano
e la letizia giunge sino agli angoli bui.
Ed è luce a Siculiana
in uno spazio senza spazio.
Le porte restano aperte al coraggio della luce
in un tempo senza tempo.

Nessun commento:

Posta un commento

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...