sabato 7 giugno 2014

Approvazione piano ARO del Comune di Siculiana, si prevede una riduzione dei costi

Approvato da parte della Regione Siciliana, assessorato Energia, il Piano operativo di intervento per la gestione del servizio ecologico nell’ambito dell’Aro (ambito di raccolta ottimale) dei comuni di Siculiana e Montallegro – Unione dei comuni Bovo Marina, Torre Salsa, Eraclea Minoa.

Per l’amministrazione di Siculiana, guidata dal sindaco Mariella Bruno, segna l’inizio di un nuovo percorso nella gestione della spazzatura.

Il piano prevede, nell'arco temporale di tre anni, una significativa riduzione dei costi del servizio, di almeno il 45% (quasi in linea con la media nazionale), con positive ricadute sulla collettività. E con il varo dell'Aro la piattaforma ecologica di C.da Margio sarà organizzata e resa maggiormente fruibile svolgendo, quindi, la vera funzione di isola ecologica e non di centro per l'allocazione dei rifiuti.

4 commenti:

  1. Perchè non viene detto quanto costa oggi questa piattaforma ecologica con l'impiegato imposto dall'ex ato gesa 2.

    RispondiElimina
  2. Giornale di Sicilia - pag. 12: Il segretario generale della CGIL FP - Filippo Buscemi - dichiara di avere "contattato il Dirigente del Dipertimento per l'energia e rifiuti che ha smentito tale notizia anzi, ha riferito di avere rimandato indietro al funzionario incaricato la pratica in quanto ci sarebbero delle ILLEGITTIMITA'.
    ALTRO CHE APPROVAZIONE.

    RispondiElimina
  3. Il Giornale di Sicilia del 09 giugno dice non solo che non è stato approvato nessun piano ARO ma addiritturad che è stato bocciato. Forse qualcuno dovrebbe meditare di fare l'unica cosa giusta dimettendosi in modo da acquistare un pò di dignità che a parere della cittadinanza è stata persa irrimediabilmente.

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...