mercoledì 20 febbraio 2013

Emergenza rifiuti: un comunicato dall'amministrazione comunale

In data odierna il Sindaco di Siculiana ha emesso ordinanza inerente lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani.  Dato che il Comune di Siculiana non ha sottoscritto, così come richiesto dalla Gesa AG 2 di Agrigento, la scrittura privata con le imprese che svolgono il servizio, dal 15 febbraio è rimasto senza nessun servizio di RSU.
Tale situazione ha comportato un notevole accumulo di rifiuti con gravi disagi alla viabilità, al decoro urbano e soprattutto con il rischio di compromettere l’igiene pubblica, così come segnalato dal locale dirigente ASP, dal comandante della Caserma dei Carabinieri e dal responsabile della Polizia municipale.

Un tavolo di confronto con la Gesa AG 2, i sindacati e i rappresentanti delle imprese è previsto per venerdì 22 febbraio al fine di addivenire ad una soluzione pacifica della controversia. L’Amministrazione attiva ha avuto il mandato da parte dell’intero Consiglio Comunale per rimodulare il servizio di RSU e soprattutto per rendere lo stesso sostenibile da un punto di vista socio-economico. 

Nel frattempo da domani, 21 febbraio, il Comune di Siculiana espleterà il sevizio attraverso l’utilizzo di propri mezzi e personale comunale.  Ciò garantirà, nelle more di possibile accordo, la raccolta dei rifiuti a partire dalle zone interessate dalle scuole pubbliche e da strutture socio-assistenziali.

Nessun commento:

Posta un commento

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...