sabato 7 aprile 2012

IMU, edilizia e i costi della politica

Il segretario del PD di Siculiana, Salvatore Rizzo, nonché Consigliere Comunale, esprime perplessità e delusioni per quanto riguarda la Convocazione del consiglio del 12 aprile 2012 (ore 19), ove si discuterà di IMU 2012, variante e modifiche al “Regolamento edilizio” e “Norme tecniche di attuazione”, costi della politica.
“La tariffa IMU non può essere adottata senza prima deliberare un apposito regolamento e senza prima aver verificato le relative proiezioni, in modo da non gravare in maniera drastica sulle famiglie. Sulle modifiche riguardanti l’edilizia, già il 13 dicembre 2011 su sollecitazione del gruppo maggioranza si era discusso in consiglio per dare mandato all’UTC di predisporre la proposta definitiva su quanto deliberato con C.C. n 68/2011, con il termine di 30 giorni.

A 120 giorni di distanza, cioè 4 mesi, su richiesta del gruppo consiliare Grande Sud, l’ordine del giorno rimane lo stesso, cioè una discussione e questo è motivo di delusione per me, considerata l’urgenza di adottare le modifiche che, nell’insieme formano un vero e proprio piano di rilancio dell’edilizia e attività connesse, anche se di modesta portata.

Per quanto riguarda i costi della politica bisogna seguire la scena nazionale e provinciale, bisogna dare un segnale e destinare le somme per categorie più bisognose”.

3 commenti:

  1. Consigliere la reputo un ragazzo intelligente e sono convinto che non me ne vorrà se le sottolineo che nel leggere molti dei suoi comunicati rimango stupito da esternazioni che spesso sono in antitesi rispetto alla sua attuale posizione in consiglio e indicatrici di un conflitto interiore dal quale non si capisce per quali motivazioni lei non voglia provare a liberarsi.
    E'anche grazie al suo voto in consiglio che negli ultimi due anni questa amministrazione ha potuto "amministrare" il comune di siculiana con risultati che sono evidenti a tutti, anche a lei. La invito a rileggere il progamma elettorale con il quale vi siete presentati alle elezioni, sono convinto che le gioverà molto farlo e che le potrà essere utile per rendersi conto di come lei oggi, oltre per le considerazioni sopra esposte, rappresenta l'icona dell'incoerenza.

    Giovanni A

    RispondiElimina
  2. Caro Giovanni A., io non rappresento l'icona dell'incoerenza poichè scrivo sempre post e comunicati riguardanti il mio pensiero, il programma elettorale e le direttive di partito. Quando c'è un ritardo o una mancanza intervengo poichè mi è stata data la parola e il diritto di esprimere un mio pensiero, forse uno dei nostri pochi diritti rimasti. Rileggo spesso il programma e lo conosco a memoria, per il carattere che ho e per le tante ingiustizie che oggi subiamo noi generazioni di oggi io reagisco così! Per quello che una piccola voce in consiglio comunale può dare. altro non posso dirle, poichè tutto viene strumentalizzato. e si firmi con il cognome, perchè l'icona dell'anonimato è anche sinonimo di "non fare cattiva impressione sui politici". a buon intenditori poche parole

    RispondiElimina
  3. Peppe Zambito9 aprile 2012 18:08

    caro Totò Rizzo semplicemente mi dissocio. Non trovo corretto il tuo modo di agire, hai un ruolo e non hai rispetto di chi fa parte del tuo stesso partito. Hai deciso, attraverso un comunicato, di tracciare la linea del PD senza sentire l'esigenza di un confronto. Posso condividere alcune tue riflessioni e lo sai, ma non posso accettare questo tuo modo di fare. Hai dimenticato, per esempio, che l'assessore al bilancio è una tua espressione eppure non hai sentito il bisogno neanche di fargli una telefonata per chiedere chiarimenti, lo hai esposto in pubblico come la causa di chissà quale manovra, sembra quasi che l'IMU sia una nostra invenzione per fregare i cittadini di siculiana. Credo che chi riveste un ruolo dirigente e di responsabilità debba muoversi in modo più corretto e democratico. Del resto da tempo non nascondi le tue simpatie per il gruppo di grande sud e anche questa volta gli hai offerto su un piatto d'argento argomentazioni strumentali. Davvero un buon lavoro, credo che abbia ragione chi ti invita ad agire di conseguenza. Per quanto mi riguarda rimango fedele al progetto che il PD si è dato e che deve durare cinque anni, alla fine si vedrà la coenrenza con il programma e i cittadini giudicheranno.

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...