In primo piano

Monitoraggi ambientali e monitoraggi socio-sanitari. Autorizzato l'utilizzo di risorse a beneficio della comunità.

Comune di Siculiana - Comunicato stampa: Monitoraggi ambientali sul territorio comunale e monitoraggi socio-sanitari. Approvata la nostra proposta progettuale e autorizzato l'utilizzo di risorse a beneficio della comunità.


In relazioni alle attività di monitoraggio ambientale che l'Amministrazione comunale si era impegnata a porre in essere comunico ai cittadini che la nostra proposta progettuale è stata autorizza dal competente dipartimento territoriale nell'ambito delle progettazioni presentate per l'utilizzo delle somme di compensazione/mitigazione ambientale dovute all'Ente per la presenza della discarica.
Gli uffici comunali competenti stanno lavorando per trasformare in azioni concrete quanto contenuto nella piano al fine di dare risposte concrete alla comunità. Qui di seguito riporto uno stralcio delle attività in questione:

A) CAMPAGNA DI MONITORAGGI AMBIENTALI NEL TERRITORIO COMUNALE

E’ intendimento dell’Amministrazione comunale, vista l’entità della discarica, i volumi occupati, i numerosi codici CER autorizzati e la presenza di biogas, approfondire, attraverso una campagna di monitoraggi ambientali, lo stato di salute del territorio con indagini commissionate dall’Ente che al pari di quanto fatto con i risultati delle indagini effettuate dagli organi preposti al controllo (ARPA e Libero consorzio comunale) e dal soggetto gestore, possano rassicurare ulteriormente la popolazione residente.
Le indagine saranno effettuate avvalendosi delle migliori professionalità, di Istituti di ricerca, strutture accreditate e attraverso la metodica di seguito indicata.

La stima del rischio sarà effettuata in maniera diversa per gli effetti non cancerogeni e cancerogeni utilizzando in entrambi i casi i parametri tossicologici derivanti dalle principali agenzie internazionali di protezione ambientale e “Risck Assessment”

Attraverso la campagna di indagini saranno oggetto di indagine il suolo, le falde, la qualità dell’aria ed in particolare la concentrazione delle seguenti sostante:

-Idrocarburi policiclici aromatici (IPA);
-Policlorodibenzo-p-diossine e dibenzofurani (PCDD,PCDF e IPA);
-Cloruro di vinile monomero (CVM);
-Meccanismi di formazione di PCDD, PCDF, IPA e CVM.

Oltre alla campagna di monitoraggio iniziale su tutto il territorio, considerato che si tratta di un sito ove sono attivi processi naturali (decomposizione rifiuti e produzione di biogas), che hanno una durata che va ben oltre le attività di gestione operativa, si prevedono ulteriori indagini.

Inoltre, data la presenza di numerosi impianti per la diffusione dei segnali televisivi e telefonici, ulteriori indagini saranno effettuate per la verifica delle emissioni elettromagnetiche.

B) CAMPAGNA DI MONITORAGGI SOCIO SANITARI E SUPPORTO ALLA POPOLAZIONE COLPITA DA PATOLOGIE ONCOLOGICHE

Per le medesime ragioni con le quali si ritiene necessaria una campagna di monitoraggi ambientali, in un territorio da anni penalizzato dalla presenza di una delle più grandi discariche di Sicilia, alla luce degli aumenti esponenziali di patologie tumorali che si registrano anche nel nostro Comune, è necessario istituzionalmente e moralmente procedere con l’avvio di una campagna continuativa di monitoraggi socio-sanitari della popolazione residente.
Per le suddette ragioni oltre alla promozione di iniziative informative per sensibilizzare e diffondere la cultura della prevenzione, con il supporto dell’Asp, delle Università e di professionisti del settore medico-sociale saranno promosse le seguenti iniziative:
Check up e screening per le più diffuse patologie tumorali in entrambi i sessi;
Ricerche e studi per la redazione di un registro tumori comunale;
Supporto psicologico e sostegno ai malati e alle famiglie colpite da patologie oncologiche, mediante l’istituzione di un consultorio cittadino.

Assessore all' Ambiente
Enzo Zambito

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...