Eraclea Minoa/Siculiana Marina: approvato il progetto esecutivo per la sistemazione della costa - Agrigentooggi.it



CATTOLICA ERACLEA. 

"La devastata spiaggia di Eraclea Minoa, lungo la costa agrigentina, ha già il progetto esecutivo pronto per fronteggiare l'erosione. Il via libera è arrivato dall'apposita Conferenza di servizi. Il progetto pone rimedio finalmente al processo di erosione del tratto di costa che va da Capo Bianco verso est per circa due chilometri". Lo annuncia il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.
"Il ripascimento – aggiunge – avverrà con l'utilizzo della sabbia del porticciolo turistico di Siculiana Marina e consentirà, da un lato la sistemazione della costa di Eraclea Minoa senza far uso di cave marine o terrestri e dall'altro renderà fruibile lo stesso porticciolo, completamente insabbiato da almeno un trentennio, ridando impulso alle attività turistico-ricreative della zona.

In appena tre mesi abbiamo rimodulato il "Patto per il Sud", reperendo quattro milioni di euro utili per il superamento dell'emergenza della costa. Voglio esprimere un plauso per la competenza e le professionalità interne agli Uffici, che in pochissimo tempo hanno redatto un progetto esecutivo cantierabile che oggi è stato approvato".

LA REAZIONE DI MAREVIVO

"Finalmente arriva il tanto atteso lieto fine per il litorale di Eraclea Minoa. Grazie al lavoro di squadra del Governo Musumeci, Eraclea Minoa e' riuscita ad "entrare" con un progetto esecutivo nelle somme stanziate dal "patto per il sud". "La problematica dell'erosione della costa di Eraclea e' stata portata all'attenzione della Commissione Territorio e Ambiente qualche mese fa – dichiara il presidente di Marevivo Sicilia Fabio Galluzzo – e la presidente della Commissione, Giusi Savarino, ha subito compreso l'importanza della problematica e si e' attivata per trovare una soluzione seria e definitiva, per contrastare l'erosione della costa.

Grazie alla squadra del presidente Musumeci il nostro territorio ha trovato una voce autorevole che tutelasse i nostri interessi, davvero, pretendendo che si realizzasse un progetto duraturo nel tempo e non un mero intervento tampone.

Quindi, la struttura commissariale diretta da Maurizio Croce, e' riuscita ad elaborare un progetto esecutivo ed a rimodulare le somme del patto per il sud, cosi da poter finanziare il progetto. Grazie, quindi, al Presidente Musumeci e alla sua squadra per avere dato risposte concrete e fattive alle mille emergenze delle coste siciliane".

Leggi l'articolo su: AgrigentoOggi

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...