In primo piano

Vaccini: gente in attesa dalle prime ore del mattino

Grossi disagi per i cittadini di Siculiana che intendono vaccinare i propri figli. Dopo il trasferimento del centro vaccinazioni presso Porto Empedocle, che già deve gestire le vaccinazioni di tre comuni (Porto Empedocle, Realmonte e Siculiana) bisogna fare i conti con l'alto numero di vaccinazioni obbligatorie per gli studenti che a breve dovranno affrontare il nuovo anno scolastico.
Non è raro infatti vedere intere famiglie presentarsi presso l'ambulatorio di prima mattina e dover tornare a casa perché la lista delle vaccinazioni è già piena.

Si perché all'esterno dell'ambulatorio, ancor prima dell'arrivo dei medici, è affisso un foglio bianco in cui bisogna inserire il proprio nome per mettersi in lista per il vaccino (lista già piena alle 7 del mattino) obbligando i cittadini a lunghe ed estenuanti ore di attesa attendendo di essere convocati entro le 12:00, limite oltre il quale non è più possibile vaccinare anche se iscritti e si ha atteso tutta la mattinata.

Ancora una volta un esempio di "mala sanità" dove ai medici vengono impartite istruzioni che non tengono conto delle reali condizioni in cui devono operare e i cittadini costretti a subire senza alcun supporto delle istituzioni e senza possibilità di protestare.

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...