In primo piano

Emergenza rifiuti nell’agrigentino: i sindaci incontrano il Prefetto

E’ ancora emergenza rifiuti in provincia di Agrigento, dopo la chiusura della discarica di contrada Matarana di Siculiana che ha costretto circa venti comuni della provincia a lasciare cumuli di rifiuti per strada.


Un allarme che stamani ha visto una riunione in Prefettura ad Agrigento per chiedere sostegno e aiuto nei confronti di una Regione “sorda” alle istanze.

Una situazione quasi paradossale con la Regione che non ha ancora comunicato ai comuni interessati dell’agrigentino quale discarica può ospitare temporaneamente i loro rifiuti. Sono i comuni appartenenti alla Srr “Agrigento Est” che stamani ha visto i sindaci presentarsi con la fascia tricolore dinnanzi la Prefettura per sollecitare la Regione a comunicare il sito dove potere scaricare i rifiuti. Una situazione già preannunciata e conosciuta dalla Regione che dai primi di settembre sapeva della chiusura della discarica di Siculiana, ma non ha comunicato una discarica alternativa per il relativo conferimento.

ScrivoLibero

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...