mercoledì 11 febbraio 2015

Intervista ad Alina Nicosia, da Siculiana a Castrocaro

Alina Nicosia e’ stata la vincitrice dell’ultima edizione del Festival di Castrocaro Terme trasmesso da Rai Uno, che le ha permesso la partecipazione di diritto alla selezione voci nuove per Sanremo 2015.
La sedicenne originaria di Siculiana si e’ imposta a Castrocaro Terme su altri nove finalisti riproponendo un brano di Lisa, Oceano, e cantando un pezzo inedito (Io e Te), dando prova di straordinaria interpretazione e di modulazione della voce. Unanime il voto della giuria della manifestazione canora composta da Giancarlo Magalli, Gigi D’Alessio e da una vecchia gloria del Festival di Castrocaro come Gigliola Cinquetti. Per Alina e’ stato il coronamento di un sogno, avendo studiato canto fin da piccolissima e ultimamente affiancando anche lo studio del violino.

Cosa sono per te la musica e il canto?
Per me la musica e il canto sono come delle amiche speciali che mi consolano nei momenti di tristezza o sofferenza, mi rassicurano quando ho dei piccoli problemi o sono arrabbiata e mi accompagnano nei momenti di felicità. La musica fa parte delle mia vita e senza mi sentirei incompleta.

Cosa hai pensato dopo che hai realizzato di aver vinto il Festival della canzone di Castrocaro Terme davanti a milioni di telespettatori?
Ho pensato:"Wow! C’e’ l'ho fatta! Ho realizzato il mio grande sogno, quello di cantare facendomi ascoltare da milioni di persone. Inoltre ho reso felici i miei genitori che mi hanno sempre sostenuta e supportata facendo dei grandissimi sacrifici per farmi raggiungere la meta che ho sempre desiderato!"

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
Io sono una ragazza che non ama fare progetti, perchè talvolta questi possono anche non essere realizzati e ciò potrebbe portare a qualche delusione, quindi preferisco che sia solo il tempo a decidere quale sarà il mio futuro. Nel mentre mi concentro sugli studi scolastici.

Il posto dove vivi in che maniera ti ha permesso di dedicarti alla musica?
Purtroppo la cittadina in cui vivo, essendo molto piccola, non mi ha aiutato molto in questo campo e per fare le audizioni di vari concorsi o talent mi sono dovuta spostare a Roma e al Nord Italia. Comunque sono legata alla mia terra e ringrazio tutti i miei concittadini che mi hanno sempre dato coraggio e supporto!

C’e’ qualche artista canoro che hai mai preso come tuo riferimento?
Quando canto cerco sempre di essere me stessa e di fare mia ogni canzone con una mia interpretazione, quindi non amo imitare altri cantanti. Ma adoro soprattutto la vocalità di Elisa e Giorgia che ritengo delle grandi artiste.

C’e’ qualcosa che vorresti cambiare nella tua terra e qualcosa che invece vorresti non cambiasse mai?
Amo la mia terra, il mio mare, la mia spiaggia, ma ci sono cose specie nella dimensione culturale del modo di pensare che spero possano migliorare.

Un desiderio che vorresti si esaudisse nel 2015?
Devo dire che mi piacciono molto le sorprese, e spero che questo sia un anno ricco di nuove e belle esperienze.

Intervista a cura di Paolo Fiorentino per Grandangolo

VIDEO

Rivedi l'esibizione di Castrocaro. Clicca qui.

Nessun commento:

Posta un commento

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...