mercoledì 19 novembre 2014

Parte il Servizio Civile per 14 volontari a Siculiana - Scarica il bando

Sono pubblicati i bandi per la selezione di 16 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale a Siculiana. Per poter partecipare a tali progetti i giovani devono essersi registrati al programma Iniziativa Occupazione Giovani (Garanzia Giovani).
La domanda per partecipare ai progetti di Servizio Civile Nazionale potrà essere presentata entro la data riportata nei bandi stessi:15 dicembre 2014 ore 14:00.

Coloro che non si sono ancora iscritti al programma Garanzia Giovani dovranno farlo prima di presentare la domanda di partecipazione ai progetti. Possono partecipare ai bandi anche i cittadini stranieri regolarmente residenti in Italia.

Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra quelli inseriti nei bandi, pena l'esclusione.

La domanda va presentata all'Ente che realizza il progetto prescelto.

Data di scadenza: 15 dicembre 2014 ore 14:00

Progetti

  • Comune di Siculiana: "I Like" (n.ro 6 volontari)
  • Comune di Siculiana: "Madre Terra" (n.ro 6 volontari)
  • Misericordia di Siculiana: "House School" (n.ro 2 volontari)
  • Mirericordia di Siculiana: "Prendersi per Mano" (n.ro 2 volontari)

Allegati

6 commenti:

  1. Al di la di cosa possono fare questi ragazzi, daranno certamente un aiuto alle amministrazioni , ma è veramente vergognoso il compenso che gli danno , neanche la fatica di affrontare la selezione
    Questo non'è un servizio civile ( è inciviltà dello Stato Regione ) continuiamo ancora sulla strada della miseria per mandare avanti il clientelismo politico voluto dalla casta

    RispondiElimina
  2. il compenso è di 433 euro al mese, che diviso 30 giorni fa circa 14,40 al giorno per 6 ore lavorative, ovvero 2,4 euro all'ora..

    RispondiElimina
  3. il servizio civile non è un lavoro ma un percorso di formazione che ognuno liberamente decide di fare

    RispondiElimina
  4. Ci sono padri di famiglia che svolgono un lavoro qualificato per più ore al giorno anche per meno, ed in questo periodo di crisi occupazionale, un ragazzo che si intasca 433 euro al mese per un anno è una manna dal cielo. E poi diciamoci la verità, non è che fare il servizio civile sia tutta questa fatica, che io mi ricordi non ha mai faticato nessuno, e in molti casi è pure un divertimento ed un modo di aggregazione sociale. Mi auguro anzi, che i fondi per il servizio civile ci continuino ad essere, perchè il pericolo e quello che tra qualche anno non ci siano neanche i 433 euro. Il clientelismo politico è un discorso diverso, almeno che ci sia qualcuno che si faccia corrompere per 433 euro al mese! Lo dimostra il fatto che negli anni precedenti a partecipare sono stati figli, fratelli e parenti di attuali amministratori comunali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con il commento. A Siculiana devi pregare quei (pochi) datori di lavoro che ti danno uno stipendio sottopagato, senza diritti, ma loro i soldi se li sono fatti e costruisctono... costruisconooo con il nostro sangue!!!

      Elimina
  5. Ben vengano questi progetti.. Il servizio civile non si deve considerare un lavoro ma un'esperienza formativa.(ovviamente quando l'esperienza viene fatta in un ente per esempio "la comune" dove non c'è una vera missione del progetto tutto cambia! Ma nelle altre associazioni o enti che credono realmente in ciò che fanno oltre a essere formativa diventa utile)

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...