venerdì 28 novembre 2014

Domani la presentazione di “Per le Figlie e per le Spose” il nuovo libro di Peppe Zambito

Domani sabato 29 novembre alle ore 17 30, presso i locali della Torre Dell'Orologio, l’associazione TOP STAGE organizza un incontro con lo scrittore siculianese Peppe Zambito che presenterà “Per le figlie e per le spose” edito da Armando Siciliano Editore (120 pp., € 12,00). Si tratta di un Raccomanzo,un nuovo genere letterario che coniuga il Romanzo e il Racconto, sposalizio pienamente riuscito.
I protagonisti del libro si incontrano in ogni capitolo, ogni capitolo è un racconto a sé, con una sua natura e talvolta anche con una scrittura differente. Attraverso i capitoli-racconti si sviluppa la storia che costituisce il romanzo che naturalmente ha un inizio e una fine. L'autore gioca con i personaggi facendoli muovere nello spazio e nel tempo e soprattutto dentro un luogo di riferimento preciso: Torre Salsa, una riserva naturale che fa da sfondo alle storie raccontate. Uno scorcio di Sicilia: odori, sapori, suoni e paesaggi che nelle pagine del libro emergono con prepotenza. La cronologia dei capitoli-racconti assume un'importanza relativa, lasciando al lettore la facoltà di stabilire un proprio percorso di lettura.

Con l'autore saranno presenti la scrittrice Anna Burgio, il Dirigente Scolastico Graziella Fazzi. La muscia di Stefano Tesé accompagnerà la lettura alcuni brani del libro di Enza Pecorelli e Raimondo Moncada. All'incontro parteciperà anche Lino Nocerino grande conoscitore delle erbe medicamentose della riserva naturale di Torre Salsa che fanno da filo conduttore all'opera letteraria.

“Per le figlie e per le spose” è soprattutto la narrazione di un'amicizia. Che il tempo restituisce in tutta la sua intensità, con tanta rabbia e molti rimpianti. Ma è anche il racconto di una terra, la Sicilia, e le sue tante contraddizioni. Le sue paure. Il suo lamento che poche volte diventa rabbia. I personaggi del libro la rispecchiano. Sono la sintesi di questa terra che nonostante tutto lascia spiragli al sogno. La rassegnazione si contrappone alla ricerca del riscatto. Non ci sono né vinti né vincitori, ma uomini e donne che dietro ad un'apparente normalità, dimostrano di vivere forti passioni.

Nessun commento:

Posta un commento

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...