martedì 2 settembre 2014

Calabria, l’esempio virtuoso di Saracena: “Vendiamo i rifiuti e paghiamo meno tasse” - VIDEO


Il Comune di Siculiana è passato dalla raccolta differenziata alla semplice raccolta multimateriale, sancendo il fallimento di un sistema virtuoso per favorire il business della monnezza. E' possibile però ripartire seguendo un valido esempio: Saracena è il Comune calabrese con la più alta percentuale (oltre il 70%) di raccolta differenziata. Dal 2007 ad oggi, il sindaco Mario Albino Gagliardi ha rivoluzionato il sistema dei rifiuti nel piccolo paese arroccato sul Pollino. Raccolta differenziataporta a porta e vendita dei rifiuti per rimpinguare le casse del Comune e far pagare meno tasse ai residenti di Saracena. È questa la formula adottata dal primo cittadino che ha addirittura inserito un codice a ogni singolo sacchetto dell’immondizia. “In questo modo – ha spiegato – sappiamo quante famiglie fanno la differenziata e chi invece imbroglia. La plastica e l’alluminio la vendiamo e presto riusciremo a utilizzare l’organico per la lombricoltura che ci consentirà di produrre un compost da vendere agli agricoltori”




di Lucio Musolino
Via | IlFattoQuotidiano.it

Nessun commento:

Posta un commento

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...