lunedì 7 luglio 2014

Siculiana, il sindaco soddisfatto dell’incontro con Alfano sull’emergenza immigrati: “Non siamo soli”

“L’incontro con il ministro dell’Interno Angelino Alfano è stato molto proficuo. Ho potuto toccare con mano che Siculiana non è abbandonata dallo Stato”. 
Lo ha detto il sindaco di Siculiana Mariella Bruno al termine dell’incontro con Alfano dedicato all’emergenza immigrazione ed accoglienza. “Il colloquio è avvenuto alla presenza del prefetto Nicola Diomede – ha spiegato Bruno – al quale avevo riferito passo passo quello che accadeva nel mio paese.
Da parte del ministro abbiamo ottenuto la garanzia che si rispetterà la richiesta di rassicurazione sanitaria dei miei concittadini. Si rafforzerà, pertanto, il presidio sanitario.

Per quanto riguarda le presenze, il numero non sarà più eccessivo, ma accettabile per far sì che si possa davvero parlare di accoglienza”. L’ex struttura alberghiera villa Sikania, adibita a centro d’accoglienza, al momento, è vuota. Tornerà operativa non prima di giovedì.

“Sono soddisfatta – ha concluso Bruno – . Il ministro vuole essere contattato anche direttamente per essere costantemente aggiornato su come si evolve l’accoglienza di Siculiana. Da oggi in poi, ci sarà dunque una collaborazione efficace fra le istituzioni”.

Via | Agrigentoweb.it

4 commenti:

  1. Complimenti al sindaco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspettiamo che ritorni operativa la struttura di villa sikania,prima di fare i complimenti a qualcuno ,visto che fino ad oggi da parte di tutti sulu chiacchiari e littri c'hannu statu

      Elimina
  2. in realtà villa sikania si è svuotata prima dell'incontro con Alfano, come mai? Forse perchè i dubbi sollevati dal consiglio comunale sulla struttura erano fondati ?

    RispondiElimina
  3. Personalmente sono a conoscenza di un altra motivazione per il quale la struttura è vuota, fra l'altro prima dell'incontro del sindaco con il ministro, e precisamente per motivi di disinfestazione della struttura come previsto periodicamente per tutti i centri di prima accoglienza. Sul fatto che tornerà a funzionare a questo punto non ci sono dubbi, staremo a vedere come rassicura il ministro se il numero si ridurrà e quali altri controlli sanitari saranno fatti sui migranti oltre a quelli già previsti.

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...