sabato 7 giugno 2014

Affidamenti diretti effettuati dal Responsabile del Settore Lavori Pubblici: Dopo la nota dei Gruppi di opposizione ecco il riscontro del Segretario comunale. Mancano i contratti e si richiede la regolarizzazione degli atti su più profili.


Riceviamo e pubblichiamo la nota con cui il Segretario del Comune di Siculiana riscontra la nota dei Gruppi consiliari di opposizione relativa alle modalità di affidamento dei lavori di adeguamento dell'impianto elettrico del centro diurno comunale e di sostituzione degli alberi nella Via Roma e nella Piazza Basile.






I Consiglieri comunali, nel trasmettere copia della nota, sottolineano che le prime valutazioni del Segretario comunale alimentano maggiormente la preoccupazione degli scriventi rispetto alla gestione del Settore Lavori Pubblici da parte del Responsabile nominato dal Sindaco Bruno.  Gli stessi, a distanza di oltre un mese dalla richiesta di chiarimenti e di adozione di provvedimenti, dopo la segnalazione del Revisore dei Conti con la quale questi comunicava difficoltà nell'accesso agli atti necessari per le valutazioni di competenza e a seguito del riscontro della nota in oggetto da parte del Segretario comunale,  auspicano una chiara presa di posizione da parte del Sindaco e del Presidente del Consiglio comunale. A quest'ultimo, con il fine di fare chiarezza sulla questione, nei giorni scorsi è stata inoltrata una specifica richiesta di convocazione d'urgenza del Consiglio comunale, la stessa per conoscenza è stata inviata anche ai Consiglieri comunali che ancora oggi sostengono l'Amministrazione comunale.

10 commenti:

  1. in effetti il selenzio degli amministratori comunali e dei consiglieri di maggioranza comincia ad essere preoccupante

    RispondiElimina
  2. Nel rispetto dei cittadini perchè non si mandano le carte agli organi competenti Corte dei Conti e Procura della Repubblica, così l'amministrazione la finisce di parlare di legalità. Sarebbe un bene per tutti .

    RispondiElimina
  3. Purtroppo l'artefice di questa amministrazione è il pd precedente di siculiana ,,,

    RispondiElimina
  4. La lettera del dirigente Albanese è vera? Ma che razza di giustificazioni sono?

    RispondiElimina
  5. che dire, carta canta e atteggiamenti sono ben capiti. mi auguro soltanto che non vi siano pressioni sui vari dirigenti, compresi il segretario comunale. c'è da dire che il pd precedente ha sbagliato molto, ma a cose del genere non credo vi sia arrivato. ho seguito molto il pd nella fase interna burrascosa, addirittura mi era arrivato all'orecchio che una volta il segretario del pd aveva pure organizzato una riunione per la sfiducia del sindaco. ovvio che da li in poi la compravendita di assessorati è divenuta efficace e chi è stato trombato direttamente ha cercato di dissuadere le colpe. i consigliere di opposizione bene o male denunciano, ma chi non denuncia, overo i consiglieri di maggioranza, non sanno a cosa vanno incontro. semplicemente facendo finta di non capire. assessori compresi. Non è mai tempo di agire in questo modo.

    RispondiElimina
  6. Il gruppo consiliare Siculiana Bene Comune:
    "Dopo aver ricevuto la documentazione e corrispondenza richiesta (con magre ed insoddisfacenti risposte) comunichiamo che prenderemo provvedimenti necessari a seguito di un confronto serio ed aperto sulla questione in consiglio comunale, ovvero l'organo che ogni anno deve assumersi la responsabilità di approvare il bilancio dell'ente, talvolta con scelte dolorose, a cui raramente viene riconosciuto l'importante ruolo di rappresentare i cittadini"

    RispondiElimina
  7. Speriamo che quest'anno passi subito perchè questi signori possono creare danni per cui ne pagheremo le conseguenze per altri vent'anni.

    RispondiElimina
  8. Dopo aver letto attentamente il contenuto delle missive dei consiglieri e del segretario comunale sorge spontaneo un quesito. Perchè il responsabile dell'ufficio ha dato la copertura?

    RispondiElimina
  9. L'IMPUTAZIONE DELLA SPESA DI QUESTA DETERMINAZIONI DIRIGENZIALI E' ERRATA, NON SI CAPISCE COME SIA STATO APPOSTO IL VISTA DI REGOLARITA' CONTABILE.Le somme impegnate e non pagate al termine dell'esercizio finanziario, contabilizzate in conto residui passivi, non possono che essere utilizzate per il pagamento della spesa cui erano state destinate con l'atto di impegno.
    L'atto di impegno, infatti, come peraltro risulta confermato da numerose pronunce giurisprudenziali, fa sorgere un vincolo di destinazione giuridicamente rilevante sull'utilizzazione dello stanziamento e il venir meno - per revoca o ritiro dell'atto di finanziamento, come nel caso rappresentato nel richiesto avviso, o per altro motivo - dell'obbligo dell'Amministrazione di provvedere al pagamento delle spese impegnate, fa si che la somma, oggetto del vincolo, non possa essere più utilizzata per destinazioni diverse in quanto costituisce economia di gestione e confluisce nell'avanzo di amministrazione per essere utilizzata nella competenza dell'esercizio successivo (Consiglio di Stato, sez. IV, sent. n. 13 del 1980; Corte dei conti, sez. contr. Stato, sent. n. 1006 del 1979; Corte dei conti, sez. contr. Stato, det. n. 1407 del 1983; Corte dei conti, sez. giurisdiz. Sardegna, sent. n. 311 del 1994; Corte dei conti, sez. contr. Stato, del. n. 98 del 1999). PAOLO IACONO

    RispondiElimina
  10. Ma il sindaco come mai non esprime la sua opinione ?
    Prima commentava molto di più.!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...