mercoledì 28 maggio 2014

Lavori nel lungomare di Siculiana Marina

Si lavora a Siculiana Marina per rendere fruibile e gradevole ai turisti che giungeranno in massa, uno dei litorali più apprezzati della provincia.

L’amministrazione comunale, in questi giorni, come si può ammirare dalle foto, sta provvedendo all’installazione di una elegante ringhiera in legno.

Ad Agrigento, invece, lungo il viale delle Dune, l’amministrazione comunale, lungo la pista ciclabile realizzata durante l’inverno, ha pensato di lasciare il guard rail che affiora pericolosamente mettendo a rischio l’incolumità dei ciclisti in caso di caduta.


Via | Agrigentoweb.it

16 commenti:

  1. guauuu, un utilissima ringhiera di legno, per chi dice che la sindachessa spende male i soldi questa è la risposta.

    RispondiElimina
  2. Questo è un finanziamento richiesto dai commissari prefettizi altro che sindachessa. Ora ti faccio una domanda, secondo te i cittadini usufruiranno di questo allargamento della sede stradale o sarà sempre vietato posteggiare per favorire i posteggiatori amici degli amici?

    RispondiElimina
  3. Che l'opera sia fatte e finita prima dell'estate è una cosa buona ma non c'è il marciapiede.. Che lungomare è?chi l'ha progettato ha fatto il lavoro a metà, come il ponte simbolo di Siculiana

    RispondiElimina
  4. la ringhiera forse servirà come ormeggio per i cavalli, così durante lo stazionamento potranno brucare l'erba secca che sta in spiaggia e di conseguenza non ci sarà bisogno di decespugliare e si avrà un notevole risparmio di spesa!! un lungomare futuristico :)

    RispondiElimina
  5. Francesco Gucciardo28 maggio 2014 15:32

    Dalle foto pubblicate si vede una lunga barriera equestre dove la gente con i loro pic nic salterà (come cavalli). Essi traverseranno la strada dai 400 metri di parcheggi per recarsi sulla spiaggia. Possibilmente ogni lotto di parcheggio privato avrà la sua entrata privata sulla spiaggia? Si nota anche che i contenitori di immondizia saranno sul lato della strada, dunque, si troverà maggiore inquinamento sulla sabbia della spiaggia - rifare il salto con immondizia in mano non sarà di interesse pubblico.

    Con il muro di pietra lungo l'altro lato della strada, realizzato l'anno scorso, la carreggiata sarà una stretta "canalata" di auto e di motorini che toglierà, ai viaggiatori che esplorano i luoghi, la panoramica del mare. Questo piano sembra favorire il nascondere della spiaggia di Siculiana Marina ai turisti che visualmente cercheranno un'angolo di sabbia. La recinzione tipo "far west" e la stretta strada ci portano a dire che almeno gli asini e i cavalli potranno facilmente circolare, come anni fà. Nulla cambia a Siculiana: ogni pezzettino "vale" in sè e molto spesso non nell'insieme.

    Buon lavoro.

    Francesco Gucciardo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sig. Gucciardo è da mesi che la sento criticare punto per punto l'operato della pubblica amministrazione... mi sfugge solo passaggio, ma lei è di Siculiana o "francesco gucciardo è un nome di invenzione?

      Elimina
    2. Francesco Gucciardo29 maggio 2014 18:07

      Sig. Anonimo o Sig.ra Anonima, si, io sono una “vera” persona, un fiero Siculianese che non crede necessario nascondersi nell’anonimato. I miei commenti non sono "critiche" ma osservazioni che potrebbero dare un prospetto a certe situazioni che mi sono a cuore, e le sottolineo per il bene dei miei compaesani. Se Lei ritiene che io critico un operato, spero che Lei vede il mio punto di vista trasparente, costruttivo ed equo.

      Cordialità e buon lavoro.

      Francesco Gucciardo

      Elimina
  6. Se a questo spettacolare progetto di "lungomare" si migliora anche il periodo di ferragosto evitando tende e fuochi incontrollate sulla spiaggia ,x dirla in breve da selvaggi, il sindaco l'amministrazione tutta compreso l'opposizione ,si attivassero nel rendere bella la notte di ferragosto con falò controllati dai dipendenti comunali,allestire un palco in spiaggia e creare un bel evento cosi i giovani si divertono e i meno giovani pure,cominciare a capire il bel patrimonio che abbiamo e c'è lo godiamo tutti.............

    RispondiElimina
  7. spero che non ci sia la firma di un architetto su tale progetto che a dir poco è osceno.
    Un lungomare senza marciapiede pedonale, senza una panchina vista mare, con accessi limitati al mare!!

    RispondiElimina
  8. Francesco Gucciardo28 maggio 2014 23:07

    Le belle idee, e le favorevoli opportunità vengono e poi vanno come un “falò”, lasciando un vuoto per i cittadini di Siculiana. Come il gas metano, come la discarica, come il porto marittimo, come il ponte alla Stazione, come il Castello Chiaramonte, come la cantina Torre Salsa, come la strada (lungomare) senza sbocco a Herbesso, come...

    Basta osservare le tante auto che escono da Siculiana dalla contrada Cuba, che giornalmente vanno verso Raffadali nel primo pomeriggio, e riflettere.

    Siculiana dorme; mentre, chi sa navigare nei sogni dei siculianesi è sempre sveglio, pronto dal primo mattino per la facile pesca.

    A Siculiana manca la struttura comunitaria apolitica catalizzatrice che coordinerebbe i tanti organismi locali (ogniuno di essi validi) che oggi operano come “pezzettini” al di fuori della visione d’un Insieme. Si, l’unione ( CHE NON PUÒ ESSERE ANONIMA ) fa la forza !

    Buon lavoro.

    Francesco Gucciardo

    RispondiElimina
  9. Nessuno risponde se si potrà posteggiare o meno.
    Brutto argomento per l'amministrazione, interessi particolari vedrete che lo vieteranno .

    RispondiElimina
  10. Ma prima sistemassero gli uffici e poi le altre cose ufficio personale chiuso spesso di giovedi protocollo aperto solo fino alle due di giovedi a volte chiuso di venerdi anagrafe spesso impossibile richiedere certifiati o altro di giovedi ufficio tasse spesso aperto solo mattina di giovedi chiuso venerdi e allora di cos parliamo fare questo fare quello sistemiamo i servizi comunali

    RispondiElimina
  11. Si parla di lungo mare che l'amministrazione stia facendo delle eleganti ringhiere ,, ma il vero problema è il parcheggio pubblico si sta facendo qualche cosa ?non era meglio allargare la strada è fare un parcheggio a pagamento in favore del comune, come in tutte le realtà che lavorano con il turismo e siano serie, svegliamoci,

    RispondiElimina
  12. quanta invidia nei confronti della sindachessa che sta facendo cose utilissimee

    RispondiElimina
  13. ahahahahah non si capisce se è una battuta ironica o no...

    RispondiElimina
  14. Dovrebbe essere un "lungomare" quindi niente macchine e niente parcheggi... solo pedoni e biciclette... ma vedo che.. chi usufruisce dei ristoranti vicini, parcheggia e intasa ancor di piu la strada... facendola diventare piu stretta di come lo era prima... e le autorità passano come se nulla fosse, la spiaggia sta diventanto una distesa di erba piena di spine e rami secchi... la domenica l'immondizia è sparsa lungo tutta la spiaggia... e nessuno controlla... oltre a rendere piu carino il lungo mare dovreste tenerlo anche pulito e punire gli automobilisti "furbetti"

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...