giovedì 17 aprile 2014

Presepe vivente e il contributo destinato in beneficenza: la lettera del Movimento 5 Stelle Siculiana

In un comune, come in una qualsiasi società civile che si rispetti, le norme sulla trasparenza e l’anticorruzione camminano di pari passo.
Ciò avviene in un paese normale , ma non nel nostro che normale non è!

Infatti, nel Comune di Siculiana tutto va al contrario e sembra che le cose succedano per caso, pare che di ciò che accade nessuna ne sappia mai nulla, nemmeno chi per funzione e responsabilità istituzionale è preposto alla vigilanza.
Vigilare! forse questo termine o è stato volutamente eliminato dal dizionario dei nostri amministratori oppure essi ne hanno dimenticato il significato.
Vigilare, verbo della prima coniugazione, per il dizionario della lingua italiana, che non sappiamo se corrisponde a quello dei nostri amministratori, vuol dire “sorvegliare,seguire con attenzione e controllare lo svolgimento di un’azione, il modo di comportarsi di una o più persone”.
Cari cittadini, stiamo parlando del “Presepe Vivente”, un evento che l’Amministrazione Comunale ha organizzato e finanziato per allietarle le festività, durante la manifestazione denominata Natale Siculianese.
Sono passati quasi quattro mesi, da quando il Movimento 5 Stelle Siculiana ha fatto notare al Sindaco che in quella manifestazione c’era qualcosa di poco trasparente.
A tal proposito, infatti, abbiamo in più occasioni chiesto spiegazioni sulla congruità della spesa effettuata, poiché ci risulta che l’Amministrazione Comunale con delibera della Giunta Municipale n. 79 del 12/12/2013, in cofinanziamento con l’assessorato regionale, ha destinato a detta manifestazione la complessiva somma di € 10.000.00 (Diecimila).
Non solo per mere quattro serate detta somma ci sembra eccessiva, ma la cosa più eclatante è che gli avventori per accedere all’interno del cosiddetto “Presepe Vivente” dovevano pagare 2 euro a persona per le degustazioni.
Ma siccome non c’è mai fine al peggio, stante che l’Amministrazione Comunale a Siculiana sconosce le norme sulla trasparenza amministrativa, ovviamente di come i realizzatori dell’evento abbiano utilizzato l’anzidetto finanziamento di ben 10.000,00 euro, e il denaro raccolto all’entrata della manifestazione non vi è alcun rendiconto.
Dopo la nostra prima segnalazione verbale, gli amministratori hanno detto che i soldi raccolti all’entrata della manifestazione erano destinati a scopi di beneficenza in favore dei “Missionari comboniani in Uganda e Congo” per l’adozione a distanza di alcuni bambini.
Accogliamo con favore detta iniziativa e la appoggiamo in pieno, data la destinazione del denaro ai fini di beneficenza, tuttavia appare necessario che l’Amministrazione Comunale nel rispetto nelle norme sulla trasparenza amministrativa renda pubblica la prova dell’effettivo versamento delle predette somme attraverso l’esibizione di apposita ricevuta.
Dopo innumerevoli richieste avanzate dal Movimento 5 Stelle Siculiana sono ormai passati quasi quattro mesi ma di detta ricevuta non vi è traccia.
Sindaco dove sono i soldi raccolti a Natale per la beneficenza?
E’ a conoscenza di quanto è stato raccolto?
Se si, potrebbe comunicarlo anche ai cittadini?
Forse a sua insaputa sono stati destinati ad altri beneficiari?
Allora Sindaco Le chiediamo, quale organo preposto alla vigilanza ed obbligato ad assicurare la trasparenza dell’operato dell’amministrazione comunale di cui è capo di fare luce su quanto accaduto e di dare una spiegazione alla cittadinanza sull’effettivo utilizzo dei fondi raccolti.

3 commenti:

  1. sono gradite risposte

    RispondiElimina
  2. 10.000 euro pubblici per un banale presepe mah!!!

    RispondiElimina
  3. tutti vogliono essere al potere, per poi fare solo i loro interessi e non pensano al paese che ci vorrebbe una grande riorganizzazione e capacità di governare

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...