martedì 11 febbraio 2014

Un futuro per Siculiana: Piano Paesaggistico e Project financing, la priorità ai cittadini e alle imprese locali.


Signor Sindaco, priorità al cittadino e all'economia locale

Piano Paesaggistico
Lo scorso 4 febbraio presso l’Albo pretorio del Comune di Siculiana è stata pubblicata la proposta di adozione del Piano Paesaggistico Regionale che interessa la provincia di Agrigento.

Trattasi di uno studio che riguarda anche il territorio di Siculiana e che, inevitabilmente, stabilisce delle regole e dei limiti urbanistici nell’ottica di tutela e valorizzazione dell’ambiente sotto il profilo paesaggistico. Da una sommaria disamina degli allegati al suddetto piano paesaggistico (norme d’attuazione, relazione, cartografica, ecc,) , gli scriventi, hanno avuto modo di rilevare potenziali criticità che potrebbero limitare le previsioni individuate dallo strumento urbanistico vigente.

Ricordiamo ai cittadini e all'Amministrazione comunale che già nel 2011 il nostro Gruppo consiliare aveva richiesto la convocazione del Consiglio comunale per entrare nel merito della fase propedeutica alla redazione del Piano. Nella seduta del Consiglio comunale, oltre ad evidenziare delle criticità, avevamo avuto modo di esprimere il nostro disappunto rispetto all'immobilismo dell'Amministrazione comunale e nel contempo avevamo formulato un atto di indirizzo con il quale si dava mandato all'Amministrazione e agli Uffici competenti di "promuovere assemblee ed incontri con gli operatori economici, con i tecnici locali e con tutte le categorie produttive interessate alla crescita del paese. Con la medesima proposta, altresì, si invitava l'Amministrazione comunale a conferire incarico ad esperti in materia urbanistica e paesaggistica per verificare la legittimità e la compatibilità di quanto proposto dalla Soprintendenza Beni Culturali ed Ambientali di Agrigento rispetto alle finalità di sviluppo economico e di pianificazione del nostro territorio.

La nostra proposta venne respinta dal Consiglio comunale e ad oggi non ci risulta promossa alcuna iniziativa in tal senso da parte dell'Amministrazione comunale, per tutelare la vocazione turistica del nostro paese.

Riteniamo, pertanto, prioritaria ed indifferibile la costituzione di un tavolo tecnico composto dai Tecnici comunali, dalle forze politiche e dagli ordini professionali locali, che analizzi compiutamente e approfondisca il Piano paesaggistico in argomento affinché predisponga eventuali osservazioni e proposte migliorative da sottoporre al vaglio del Consiglio comunale e conseguentemente alle valutazioni dell'Assessorato Regionale competente.

L’urgenza dell’iniziativa trova la sua giustificazione nella circostanza che il Comune di Siculiana potrà presentare le proprie osservazioni al Piano, entro il termine di giorni 90, decorrente dalla data di pubblicazione all’albo pretorio.

Siamo convinti che detto tavolo tecnico, opportunamente coordinato dal Responsabile dell'UTC geom. Laureato Tuttolomondo, tecnico di indubbia professionalità, rappresenti una iniziativa indispensabile per salvaguardare il futuro della nostra comunità.


Project Financing
Dalla lettura della deliberazione di Giunta Muncipale n. 71 del 25/11/2013 e della determinazione dirigenziale n. 68 del 20.01.2014 si apprende che l'Amministrazione comunale per gli interventi relativi ai lavori di ampliamento del Cimitero comunale e dell'impianto comunale di illuminazione è orientata a ricorrere al Project Financing (Progetto di Finanza) attraverso investimenti di privati.

A nostro parere, trattandosi di iniziative che impegnerebbero l'Ente per lunghi periodi (25-30 anni), nonchè della gestione di procedure articolate, con potenziali ricadute sia sulla cittadinanza che sull'economia locale, ritieniamo opportuno e necessario il coinvolgimento di tutte le forze politiche locali ed un approfondimento da parte del Consiglio comunale, supportato da tecnici competenti in materia.

Il Gruppo consiliare “ un futuro per Siculiana” ritiene, con riferimento all’iniziativa che riguarda il finanziamento dell’impianto comunale di illuminazione, utile ogni forma di approfondimento atto a ricercare ed individuare percorsi alternativi e comparativi che possano offrire reali opportunità, in termini occupazionali e di risparmio economico, sia per l’Ente che per i cittadini.

Signor Sindaco, l’iniziativa in questione è orientata al reale risparmio dei cittadini o all'utile dell'impresa privata?

E in ogni caso siamo decisamente contrari a che questa procedura (Project Financing) venga utilizzata per l’ampliamento del cimitero comunale, perché ciò comporterebbe un danno grave ed irreparabile all’economia del nostro paese; verrebbero infatti ad essere danneggiati ingiustamente gli artigiani (imprese edili, commercianti, elettricisti, imprese di infissi e ferramenta, marmisti, operai ecc.) che in atto versano in gravi difficoltà economiche.

Signor Sindaco, prima bisogna tutelare e salvaguardare gli artigiani, i lavoratori siculianesi e l'economia locale in genere!

Chiediamo, pertanto, che venga convocato un Consiglio comunale aperto agli operatori economici locali interessati al fine di confrontarci serenamente e valutare quale decisione adottare nell’interesse esclusivo dei siculianesi.


Gruppo consiliare "Un futuro per Siculiana"
Antonino Di Giovanna, Valerio Lauricella, Angelo Messina, Enzo Zambito 

3 commenti:

  1. Ottima la nota , ma il problema principale è che non c'è il medico per guarire l'ammalato , o meglio abbiamo il paziente ma non il medico capace di una puntura propedeutica ,al contrario il medico incapace sta iniettando una sostanza letale consigliate dal farmacista per incassare qualche spicciolo
    Questa giunta non'ha competenze ne tecniche e neanche politiche per andare avanti.
    Non serve la laurea per fare politica ,se quella laurea non'ha le basi principali della socialità , meglio una h in meno di un cervello morto
    Calogero Marsala

    RispondiElimina
  2. Guardatevi il video si parla di project financing. Un plauso alle forze di opposizione che stanno attenzionando la questione.

    http://www.youtube.com/watch?v=UkeTRamyyBw

    RispondiElimina
  3. Ma se ci sono almeno 55 istanze di adesione presentate che senso ha procedere con il progetto di finanza. La cappella io me la voglio fare da me, voglio decidere io da chi farmela costruire e dove comprare il materiale.
    E' così che si vuole tutelare l'economia? Complimenti veramente!

    http://www.comune.siculiana.ag.it/Docs/BANDO-LOTTI%20CIMITERIALI.pdf

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...