venerdì 21 febbraio 2014

"Sig. Sindaco la sua gestione è fallimentare!!": La nota deI Gruppo consiliare "Un futuro per Siculiana"

In riferimento all'intervista rilasciata dal Sindaco del Comune di Siculiana, Mariella Bruno all'emittente televisiva AGTV, i Consiglieri comunali del Gruppo "Un futuro per Siculiana" evidenziano che l'azione politica del Gruppo, a differenza di quanto sostenuto dal primo cittadino, è stata da sempre improntata alla ricerca di soluzioni sensate e al rispetto delle norme vigenti e che qualsiasi azione intrapresa è stata effettuata al fine di apportare benefici concreti alla Comunità siculianese.
E' bene precisare che i mutui contratti dall'Amministrazione comunale sono stati estinti dal Consiglio comunale, poiché riguardavano opere non prioritarie per il nostro paese, i cui costi avrebbero gravato sull'Ente e quindi sulla cittadinanza per un periodo più che ventennale; tra l'altro, si evidenzia che in ogni occasione il parere del Revisore dei conti ha confermato la legittimità delle valutazioni e delle argomentazioni rappresentate anche dal nostro Gruppo consiliare.

Non si poteva consentire che i cittadini venissero indebitati ulteriormente con la contrazione di un mutuo per il rifacimento di Piazza Umberto I°, la cui pavimentazione è stata realizzata solo pochi anni fa.

Per quanto concerne gli interventi da realizzare attraverso la procedura del Project Financing ed in particolare i lavori di ampliamento del cimitero comunale, è di tutta evidenza che tale modalità di finanziamento arrecherebbe un danno grave ed irreparabile all'economia del nostro Comune, poiché verrebbero ad essere danneggiati ingiustamente gli artigiani (imprese edili, elettricisti, serramentisti e marmisti) e i commercianti locali, che in atto versano in gravi difficoltà economiche.

A tale proposito, si informa la cittadinanza che il nostro Gruppo consiliare ha già provveduto a richiedere la convocazione del Consiglio comunale per entrare nel merito della questione e dare l'opportunità anche agli operatori economici locali di partecipare al dibattito, in modo da valutare le nostre argomentazioni e quelle del Sindaco.

Al di là delle dichiarazioni a mezzo stampa del Sindaco, è evidente che, se già dopo un anno dalla sua elezione, la signora Bruno non disponeva più di una maggioranza consiliare, la causa non può che essere addebitata alle sue evidenti lacune politico-programmatiche e alla sua gestione fallimentare.

Gruppo consiliare "Un futuro per Siculiana"
Enzo Zambito
Angelo Messina
Valerio Lauricella
Di Giovanna Antonino

5 commenti:

  1. Consiglieri, mentre siete impegnati ad esprimere giudizi negativi sul lavoro del Sindaco, amici vostri che recentemente avete riesumato nel corso di una pubblica assemblea, remano contro di voi e fanno proselitismo per conto di chi oggi amministra. Aprite gli occhi!

    RispondiElimina
  2. volevo riprendenre il problema dei PF che l'amminstrazione Comunale sta portanod avanti, in particolare quello dell'impianto di illuminazione pubblica.
    Per Project Financing (PF – Finanza di Progetto) si intende il finanziamento di un progetto in grado di generare, nella fase di gestione, flussi di cassa sufficienti a rimborsare il debito contratto per la sua realizzazione e remunerare il capitale di rischio.
    Spesso accade infatti che le amministrazioni ( VEDI QUELLA NOSTRA) procedano con la modalità del project financing più per esigenze dettate dalle ristrettezze di bilancio che per “ analisi serie ed approfondite sulla convenienza di questo strumento rispetto agli appalti tradizionali”.
    Bati vedere il progeto presentanto dalla promotricieper l'impianto di illuminazione pubblica che andrebbe a gravare sulle finanze del comune per 25 anni con un costo di € 241.990 suddivo per € 72890,00 per canine di ammortamento dell'opera - per € 125000,00 per canone di energia - e per € 44100.00 per canone di ammortamento.
    costo totale dellopera di € 1.139.430.00 per la realizzazione dell'impianto di illuminazione di pietre cadute.
    Quale è la convenienza per l'ammintrazione?

    RispondiElimina
  3. L'Illuminazione pubblica nella C.da Pietre Cadute, ti sembra poco ?

    RispondiElimina
  4. Ci sono tanti tratti senza illuminazione nel territorio di Siculiana che avrebbero la preferenza prime di Pietre Cadute, che è una contrada dove solamente per un paio di mesi all'anno è abitata fra l'altro da pochissimi utenti. Valutando il costo di questa opera e quando verrebbe a costare in più l'anno non la ritengo conveniente! Facendo mente locale su chi abita la zona mi viene in mente che ci potrebbe essere l'interesse personale e non collettivo

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...