giovedì 27 febbraio 2014

Domenica 2 marzo si volgerà “IL CARNEVALE DEI BAMBINI”

Tutto pronto per la manifestazione “IL CARNEVALE DEI BAMBINI” prima edizione anno 2014, organizzata da “Il Giardino delle Arti”, che si volgerà nella via G. Marconi di Siculiana.
Carnevale, la festa dedicata alle maschere e al divertimento, è una ricorrenza che i bambini in particolare amano e festeggiano con entusiasmo.

L’intenzione degli organizzatori è quella di creare un evento che non sia la solita sfilata classica del carro ma organizzare un Carnevale dedicato esclusivamente ai bambini e dare loro la possibilità di poter trascorrere una giornata di festa e gioia dove possano sentirsi protagonisti attivi.

La manifestazione si svolgerà domenica 2 marzo dalle ore 15:00 alle 18:00, nella storica via G. Marconi.

Verrà allestito un vero e proprio “villaggio dei bambini” con n. 09 postazioni così di seguito organizzate:

1) SALONE DI BELLEZZA...… due animatrici truccheranno i bambini preparandoli a sfilare insieme ai carri;

2) STAND DEL FOTOGRAFO…..un animatore fotograferà ogni bambino che vorrà partecipare al concorso: “vota la maschera più bella “. Verranno allestiti dei pannelli sui quali verranno posizionate le fotografie che verranno poi votate e verrà messo in palio un premio per il bambino/a vincitore;

3) STAND SCULTURE DI PALLONCINI….un animatore realizzerà e regalerà ad ogni bambino/a una scultura fatta con palloncini colorati;

4) STAND PISTA DA BALLO…. benvenuti al ballo in maschera…..creeremo una piccola pista da ballo dove un’animatrice farà ballare con i balli di gruppo più famosi i bambini presenti;

5) STAND DEL MARZAPANE…..un’animatrice realizzerà dolci e non di marzapane con la collaborazione dei bambini presenti che coloreranno le opere realizzate che riceveranno poi in dono;

6) STAND DELLE MASCHERE…verranno allestiti dei pannelli sui quali verranno posizionate delle maschere in una sorta di mostra realizzate dalla stessa artista che sarà presente nello stand e che durante la giornata sarà impegnata alla dimostrazione della creazione delle stesse;

7) STAND DEI GIOCOLIERI…..due animatori intratterranno i bambini con esibizioni circensi;

8) STAND LA CASA DELLE FAVOLE…..verrà realizzata una casetta che potrà essere visitata al suo interno a dimensione di bambino e che rappresenterà una delle favole più conosciute: es.. la casa dei sette nani.. al suo interno degli animatori rappresenteranno i personaggi della storia;

9) STAND “LASCIA IL TUO RICORDO”…..verranno posizionati dei pannelli su cui ogni bambino che avrà visitato il nostro “villaggio” dopo essere stato dotato di pannelli, colori e pennarelli potrà lasciare un suo ricordo della giornata.. es. l’impronta della sua mano … un disegno …etc.. questi pannelli saranno poi donati all’amministrazione in ricordo perpetuo della giornata.

Inoltre all’ingresso del nostro “villaggio” due animatori, indossate le vesti di pupazzi famosi quali Pluto e Paperino, Hello Kitty e SpongeBob, accoglieranno i bambini e li accompagneranno lungo tutto il percorso.

Dunque la via Marconi si trasformerà in une vero e proprio laboratorio, dove i bambini riceveranno un kit di stoffe, nastri e bottoni e tutto il materiale necessario per confezionare la propria maschera.

Le poesie-filastrocche di GIANNI RODARI (scrittore specializzato in testi per bambini e ragazzi) sul Carnevale saranno lette e commentate avendo come finalità quella di far conoscere ai bambini (ma non solo a loro) come l’uso delle maschere di Carnevale abbia origini teatrali.

La commedia dell’arte ha dato vita a personaggi tipici che sono entrati a fare parte del costume italiano: Arlecchino, Pulcinella, Colombina, Balanzone, Brighella, Pantalone, Gianduia, i quali nascono infatti dal teatro buffonesco e popolare delle fiere e più tardi giungono alla tipizzazione universale sottolineando i vizi e i difetti degli uomini.

Sarà una grande festa dedicata ai più piccoli e alle loro famiglie con premi, giochi e tanto divertimento.

1 commento:

  1. Quanto è costato il Carnevale dei bambini organizzato dalla ditta " Il Giardino delle Arti"? essendo un'impresa e non un associazione culturale è lecito chiedersi quanto sia il compenso spettante... Inoltre nella delibera di giunta relativamente al carnevale non si fa riferimento al costo complessivo.. E' mai possibile organizzare un evento come il Carnevae senza sapere quanto effettivamente costa?

    Nella delibera si parla che il Comune si impegna " alla erogazione di un congruo contributo a parziale ristoro delle spese sostenute dagli organizzatori " Gli organizzatori risultano essere la Pro Loco, La Free Mind..
    ALLEGO IL LINK DELLA DELIBERA
    http://95.110.168.104/siculiana/mc/mc_attachment.php?x=7465703437bd4862a3aa2935d989e780&mc=2348

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...