sabato 4 gennaio 2014

La Consulta Giovanile all'Amministrazione Comunale: "teneteci in considerazione"


La Consulta giovanile è un organo consultivo del consiglio comunale nata il 21 ottobre 2013 con il fine di incentivare la partecipazione dei giovani alla vita democratica, di avanzare progetti ed iniziative inerenti i giovani e di promuovere la partecipazione delle nuove generazioni sulle tematiche che interessano la comunità di Siculiana, in pratica di dare voce ai giovani.
Ebbene, tutti questi obiettivi per cui è nata la Consulta sono stati completamente disattesi.

L’Amministrazione comunale, che pur ha voluto la creazione della consulta, nell’organizzazione degli eventi natalizi non ha tenuto in nessuna considerazione la consulta, facendo venire meno il pensiero dei ragazzi di Siculiana su eventi che li riguardavano da vicino. I componenti della consulta, per meglio venire a conoscenza delle idee dei giovani, avevano anche realizzato un questionario sul tema con l’intento di realizzare il massimo della democrazia. 

Tutto ciò è stato reso inutile. Infatti il calendario natalizio è stato realizzato senza neanche una riunione con i componenti della consulta.

Chiediamo all’Amministrazione una maggiore considerazione ed un maggiore coinvolgimento nelle decisioni che possano interessare i giovani di Siculiana.

La Consulta giovanile
Il Presidente Davide Lauricella

4 commenti:

  1. Caro Davide cosa ti aspettavi , che si facessero consigliare dai giovani
    era una cosa scontata che non vi considerassero .
    Era già stato anticipato che sarebbe caduta nel dimenticatoio

    RispondiElimina
  2. Ne prendiamo atto e rinnoviamo il nostro sostegno e la disponibilita' al confronto a tutti i ragazzi della Consulta Giovanile. In Consigli comunale attendiamo le vostre proposte, vi assicuro che troverete gente disponibile a tenere in considerazione la voce dei nostri giovani.

    Enzo Zambito
    Consigliere comunale

    RispondiElimina
  3. Quando un mese fà abbiamo approvato il bilancio di previsione, abbiamo detto a chiare lettere che bisognava organizzare gli eventi natalizi esclusivamente tramite le associazioni ed artisti locali. Mi dispiae che questo non sia avvenuto. Per il resto voglio sottolineare che la consulta giovanile deve per regolamento interloquire con il consiglio comunale e non solo con l'amministrazione. quindi chiedo al presidente della consulta di riferire al consiglio comunale le problematiche che volete sottolineare e presentare proposte ai capogruppo e al presidente del consiglio.

    RispondiElimina
  4. Scusate ma a siculiana occuparsi di politiche giovanili equivale ad organizzare feste? Ritengo che politiche giovanili significhi ben altro e considerato che la consulta si è costituita da pochissimo tempo mi sembra più un pretesto "politico" che di sostanza. Cari ragazzi, la politica lasciatela fare ai "grandi" occupatevi e proponete cose che possono essere utili ai giovani ad esempio la realizzazione di una wifi zone, la manutenzione delle scuole, la giusta pubblicizzazione dello sportello informa giovani etc etc . L'organizzazione delle feste fatela attraverso le associazioni di cui ciascuno di voi è rappresentante. La consulta non è una nuova associazione ma l'insieme delle associazioni che attraverso propri rappresentanti la compongono motivo per il quale essendo le associazioni apolitiche per statuto lo dovrebbe essere anche la consulta. saluti e buon lavoro

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...