In primo piano

Pareggio amaro per il Siculiana Calcio

Il Siculiana calcio esce con un pareggio che lascia l'amaro in bocca dalla sfida di sabato contro il Città di Agrigento.
Per i siculianesi si tratta di una occasione sprecata dato che gli avversari hanno giocato per 60 minuti in nove per le espulsioni di Neri e Pagano, ma nonostante la doppia superiorità numerica e il gol di vantaggio il Città di Agrigento è riuscito ha trovare un incredibile pareggio al 85' con una bella punizione di Gramaglia.

Il Siculiana è sceso in campo con Porcarello tra i pali, Burgio, Moscato, Portera e Piano in difesa, Lo Bue, Vella, Schifano e Lo Presti a formare il centrocampo e con la coppia Zeus-Gianrizzo in attacco.

Le prime battute della gara mostrano due squadre attente a non subire gol. La partita ha il suo primo scossone con l'espulsione al 12' di Neri per un fallo a gioco fermo. Subito dopo l'espulsione gli agrigentini subiscono il colpo e il Siculiana si porta in vantaggio con Zeus ben servito da Lo Bue. Il Siculiana potrebbe raddoppiare cinque minuti dopo ma Lo Presti spara alto da pochi metri. Al 30' arriva la seconda espulsione per il Città di Agrigento; questa volta l'arbitro mostra il rosso a Pagano per un fallo di reazione.

Nel secondo tempo il Siculiana entra in campo troppo rilassato e già al 47' rischia di subire gol su una mischia susseguente ad una punizione. Al 58' altra occasione per l'Agrigento con Gramaglia che giunto a tu per tu con il portiere si fa ipnotizzare a calcia fuori.

Il Siculiana nonostante la superiorità numerica non riesce a tenere la partita in pugno e al 70' spreca con Zeus l'occasione per chiudere il match.

Al 85' l'epilogo che nessuna si aspetta, su calcio di punizione Gramaglia mette in rete e fa guadagnare alla sua squadra un punto che vale come l'oro per le condizioni in cui è arrivato.

Per il Siculiana non resta che disperarsi, in 11 contro 9 subire il gioco e il gol degli avversari è stata una brutta figura da archiviare in fretta.

I risultati della 2da giornata

Casteltermini - Città Di Giuliana 2-0
Cattolica Eraclea - Virtus Bivona 2-0
Città Di Agrigento - Siculiana 1-1
Nuova Città Di Caccamo - Atletico Corleone 0-2
Prizzi - Ciminna 2-1
Real Unione - Albatros Lercara 3-0
Roccapalumba - Milocca Milena 1-2

--Postato da Davide Lauricella su Siculiana Calcio il 9/29/2013 11:03:00 PM

Commenti

  1. Spettacolo vergognoso, in venti anni di attività non era mai successa una cosa simile!

    RispondiElimina
  2. Bravissimo Davide. Bell'articolo. Continua così!

    RispondiElimina
  3. In questo modo non si va da nessuna parte,addio sogni di gloria.

    RispondiElimina
  4. Forza ragazzi chiediamo una prova d'orgoglio

    RispondiElimina

Posta un commento

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...