domenica 16 giugno 2013

Vertenza rifiuti Comune di Siculiana

Si è tenuto in data odierna presso la sede dell’Ufficio Provinciale del Lavoro un incontro al fine di risolvere la vertenze a riguardo il passaggio dei lavoratori impegnati presso il Comune di Siculiana dalla ditta Iseda S.r.l., alla ditta Giglione Servizi Ecologici S.r.l.
Erano presenti le OO.SS. nelle persone di Roberto Migliara per la Ugl, Antonino Stella per la Uil e Vincenzo Lo Re per la Cisl., l’Avv. Emilio Dejoma nella qualità di delegato della ditta Giglione Servizi Ecologici, ed il Dott. Raimondo Sciascia delegato della ditta Iseda S.r.l..

Le OO.SS. hanno stigmatizzato l’assenza del Sindaco del Comune di Siculiana e del Liquidatore della ATO Gesa, evidenziando che il Sindaco , continua a sottrarsi alle proprie responsabilità.

Il sindacato unitariamente ha chiesto in applicazione dell’ art. 6 del CCNL FISE ed ai sensi dell’ Art. 19 della Lg. Reg. 9/2010, il transito diretto ed immediato alla Giglione servizi ecologici, dei 6 lavoratori che operavano nel Coume di Siculiana con la Iseda.

Il delegato della Giglione Servizi Ecologici, Avv. Dejoma, ha dichiarato che la ditta svolge il servizio di igiene ambientale presso il Comune di Siculiana, esclusivamente in via temporanea stante la sussistenza di pericolo e di urgenza, precisando in tal senso che la recente ordinanza emessa dal Comune è stata dichiarata in maniera esplicita immediatamente revocabile all’atto del completamento dell’affidamento definitivo del servizio.

Ed in ogni caso ha manifestato la disponibilità a rivalutare le richieste delle OO.SS. allorchè verranno delineate in maniera chiara le intenzione del Comune sull’affidamento definitivo del servizio.

Il delegato della ditta Iseda, in applicazione dell’ art.6 del CCNL di settore, ha dichiarato

l’ immediata disponibilità a fornire l’elenco del personale da transitare alla ditta subentrante.

Le OO.SS. avendo avuto ulteriore conferma, dalle dichiarazioni dal legale della ditta Giglione, che la stessa sta espletando il servizio in affidamento diretto da parte del Comune di Siculiana, hanno ribadito la fondatezza per legge e per contratto delle richieste, confermando, visto le azione illegittime del Comune di Siculiana e violazioni contrattuali da parte della ditta, di avere investito della problematica l’Ispettorato Provinciale del Lavoro che ha già attivato le verifiche in merito, anche presso l’ASP.

Via: lavalledeitempli.net

1 commento:

  1. E nel mentre si sospende il mercato settimanale! Complimenti ai nostri amministratori comunali!!
    Nino B.

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...