domenica 12 maggio 2013

Siculiana a Cinque Stelle: "La nostra petizione in Consiglio!"

Tra i punti all'ordine del giorno della riunione del consiglio comunale di domani, 15 maggio 2013, figura la petizione in ordine al servizio idrico che il nostro meetup ha depositato circa un mese fa. Considerato che, a quanto apprendiamo da fonti consiliari, il sindaco si era in passato astenuta dal rispondere a interrogazioni sulla questione e dall'intraprendere azioni rilevanti contro l'ATO e Girgenti Acque spa, per noi del Movimento 5 Stelle è un grande onore che ad essere oggetto di discussione e di deliberazione sarà la nostra petizione.
Ci fa molto onore perché il M5S è fuori dal Consiglio Comunale e perché la nostra petizione ha sopravanzato, evidentemente, analoghe petizioni presentate da gruppi politici di tradizione ben più considerevole della nostra. In un momento in cui il Movimento è in grande difficoltà per le note vicende di politica nazionale e regionale, l'essere tenuti in considerazione all'interno di un consiglio comunale, di cui non facciamo nemmeno parte, è qualcosa che ci permette di affermare di essere dei validi interlocutori politici. D'altra parte, partecipando all'assemblea cittadina - da noi promossa - del 15 aprile scorso, il sindaco aveva già manifestato di seguire con interesse l'attività del nostro piccolo meetup. Il nostro augurio, adesso, è che anche i sindaci degli altri comuni, i cui meetup hanno adottato e presentato la nostra petizione, si renderanno disponibili alla pubblica trattazione del documento.

Questo piccolo successo, però, non deve illuderci. Non dobbiamo nascondere il grande momento di confusione che stanno vivendo i gruppi degli eletti del M5S ed il loro elettorato. Soprattutto, non bisogna dimenticarsi che, come è oramai fatto palese, il M5S non è ancora capace di esprimere una classe dirigente nazionale di ricambio. Lo scrivente ritiene che ciò sia dovuto alla mancanza di vera presenza sul territorio del Movimento. Il M5S vive dinamicamente sulla rete, ma nel mondo reale fa fatica a trovare aderenti. Il Movimento è ancora percepito come una mera valvola di sfogo, uno sterile partito estemporaneo e temporaneo di protesta. Ciò non garantisce che il Movimento possa sopravvivere a lungo. Nemmeno è accettabile che il M5S si limiti a trattare la questione dei costi della politica. Teniamo conto che sarebbe un grande insuccesso che il Movimento non riuscisse ad eleggere nemmeno un sindaco nelle imminenti elezioni comunali.

Poiché la presunzione è direttamente proporzionale all'ignoranza, dovremmo cercare di adottare un atteggiamento più intelligente, dall'attivista all'eletto. E cominciare a fare politica per davvero, perché non si può fare a meno della politica e delle sue categorie. L'importante è saperla fare diversamente.

--

Postato su Siculiana a Cinque Stelle il 5/12/2013 11:14:00 AM

1 commento:

  1. Dal sito del Comune di Siculiana spunta che è stata richiesta da 3 consiglieri comunali. Non si parla di petizione proposta da voi. Informatevi!!
    NIno P.

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...