domenica 28 aprile 2013

Il Sindaco Mariella Bruno: un comunicato sulla la situazione politica attuale

Il Sindaco, al fine di  fare chiarezza sulla situazione politica delineatasi  ufficialmente in questa settimana,  dopo attenta lettura  del comunicato stampa diffuso dal PD, onde evitare giustificazioni non veritiere sull’intera vicenda, chiarisce che il tutto trae origine dalla cessazione di rapporto fiduciario con il Vice Sindaco, ragione che ha indotto a richiedere al PD la sua sostituzione con altra persona segnalata dallo stesso Partito, stante che il rapporto di collaborazione con le restanti forze interne ad esso non è mai cessato.


L’atteggiamento di totale sordità del PD ha imposto il mantenimento di questa figura, pur consapevole che non esistesse più il rapporto fiduciario ed ha concretizzato il netto rifiuto ad aderire a tale richiesta formalizzata da parecchi mesi, ed alla conseguente assenza fattiva di alcuni suoi esponenti sia sui programmi di sviluppo che sulla quotidiana presenza nell’attività amministrativa.

È stata la scelta del PD o meglio, di una parte di esso, che ha portato a sacrificare la sua permanenza in giunta, nell’assurda difesa ad oltranza di un suo esponente non più compatibile…

Si resta fermi e propositivi nell’azione portata avanti dalla scrivente e dalle altre forze presenti in consiglio sullo sviluppo della politica locale, tendente a risolvere i problemi che attanagliano il comune e chiedendo ai rappresentanti del PD, che non condividono la scelta di salvaguardare un nucleo ristretto, di continuare ad appoggiare il programma che l’amministrazione porta avanti con fermezza e nell’interesse del paese.

Fiduciosa che, passata la fase di poca serenità che ha caratterizzato questi ultimi mesi, si possa  finalmente riprendere a lavorare e concretizzare tutti i progetti e le iniziative già in cantiere con molta più presenza, costanza e celerità nella convinzione che Siculiana merita che il programma di sviluppo venga realizzato nella sua interezza, con impegno e senza populismi e lamentele fini a se stesse.

10 commenti:

  1. Forza Sindaco questo è il momento della verità, rimboccati le maniche e facci vedere di che pasta sei fatta. Solo con i fatti potrai spazzare via le inutili critiche di questi giorni che verranno portate via come le foglie dal vento. Unica raccomandazione, non fidarti più di nessuno, non commettere di nuovo lo stesso errore e svolgi appieno il tuo ruolo.

    RispondiElimina
  2. A me di politica non mi frega un tubo, vorrei lanciare un concorso, chi andrà a lavorare al lungo mare di siculiana marina? C'è un paisi ca aspetta

    RispondiElimina
  3. ma perchè se il problema era l'assessore Zambito non ha tolto solo lui invece che tutti?

    RispondiElimina
  4. Non si capisce perchè ancora si và dietro alle chiaccere di una politica malata e vuota di contenuti di chi critca le scelte del Sindaco sia il PD che le altre fze politiche nominassero chi pensno possano essere i nuovi assessori e fare lavorare la nuova giunta.

    RispondiElimina
  5. Peccato, questa era una buona amministrazione fatta di giovani in gamba, non capisco quale sia stato il motivo e per colpa di chì, ma alla fine la colpa è di tutti. Invece di litigare si doveva lavorare uniti per il paese! La prossima volta i vecchi tutti a casa... ma tutti tutti!

    RispondiElimina
  6. Ma di quali vecchi parli?? Se i giovani che ci sono non sono nemmeno stati in grado di fare alcune proposte concrete ed interessanti!!
    Ma per favore, non è una questione anagrafica quanto di competenza.
    Meglio il vecchio calciatore che la giovane leva che non sa giocare tante volte.
    Salvatore S.C.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mancu li ficiru parlari!

      Elimina
  7. il mondo ha bisogno dei giovani per un futuro migliore e dei meno giovani per proporre in base all'esperienza vissuta. quindi non si può fare ammeno dei giovani e neanche dei meno giovani. l'importante è capire che ogn'uno deve stare nei ranchi che può dando spazio di pensiero agli altri.

    RispondiElimina
  8. Ci vogliono giovani e i meno giovani. Quello di cui bisogna fare a meno sono gli individui che utilizzano la carica pubblica come strumento per promuovere i loro prodotti. Molto spesso fumo!

    RispondiElimina
  9. quanta invidia in tanti commenti, quanta rabbia che nulla ha a che vedere con la politica, che pena

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...