domenica 25 novembre 2012

L'opposizione comunica: Servizio Idrico Integrato - Il Consiglio comunale di Siculiana approva un importante documento.

I Consiglieri comunali di opposizione informano la cittadinanza che in data 31.10.2012, a seguito della trattazione del punto all'o.d.g. relativo alla "Discussione sul regolamento di utenza del servizio idrico integrato della Provincia di Agrigento", è stato approvato il seguente documento che fa propria la proposta portata in aula dai gruppi consiliari “Un Futuro per Siculiana” e “ UDC” :
  1. chiedere al Presidente dell’ATO l’immediata convocazione dell’assemblea dei Sindaci perché siano avviate le procedure per la rescissione o risoluzione della Convenzione di gestione del S.i.i.del Consorzio di ambito territoriale ottimale di Agrigento (Rep. n. 29374 del 7.11.2007), stipulata con Girgenti Acque s.p.a, per la insussistenza di capacità tecnico-finanziaria in capo alla Società, presupposto per l’assunzione del servizio, ed in quanto si sono manifestate continue e sistematiche violazioni delle norme contrattuali, con ripetuti disservizi nella gestione del servizio affidato;
  2. dare mandato al Sindaco di attivarsi per far fronte comune con gli altri Sindaci della Provincia di Agrigento, aderendo al Comitato dei Comuni contrari alla privatizzazione dell’acqua al fine di sostenere ogni iniziativa utile per garantire la pubblicità del servizio idrico a tutela della cittadinanza, in ossequio all’esito referendario del mese di Giugno 2011. 
Nella stessa seduta è stato votato, con voto unanime, anche la proposta presentata dal consigliere Rizzo, che aveva richiesto la convocazione del Consiglio comunale. Il contenuto della delibera di C.C., la proposta dei consiglieri di opposizione e la proposta condivisa dal Consiglio Comunale possono essere visionate qui: http://62.149.216.232/siculiana/

1 commento:

  1. Non avrei mai pensato che l'opposizione fosse capace di stilare un documento così circostanziato. Mi complimento con tutti maggioranza e minoranza per questo importante deliberato che rappresenta un coraggioso atto di denuncia al sistema privato di gestione delle risorse idriche. Ho letto tutta la proposta e sono rimasto sorpreso nell'apprendere che anche il Presidente ed il Vicepresidente del Consiglio con il loro Capogruppo hanno votato un documento in cui si evidenzia la poca attenzione dell'Amministrazione comunale rispetto alla problematica, questo dovrebbe far riflettere molto il Sindaco e dovrebbe servire da stimolo affinche si attivi seriamente ad adempiere a quanto deliberato dai Consiglieri.
    Acqua pubblica subito!

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...