In primo piano

Bando per formazione nei mestieri a vocazione tradizionale

AVVISO PUBBLICO RIVOLTO ALLE IMPRESE PER L'AVVIO DI BOTTEGHE DI MESTIERI E AI GIOVANI PER LA FORMAZIONE ON THE JOB NEI MESTIERI A VOCAZIONE TRADIZIONALE. Il presente avviso si propone di selezionare 72 Botteghe di Mestiere, in cui saranno attivati percorsi di tirocinio (retribuito- 2 cicli) di inserimento/reinserimento di giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni e 364 giorni. Durata massima per ogni tirocinante 6 mesi, per l'azienda 12 mesi.


Requisiti per le aziende


Di essere in regola:

  • con l' applicazione del CCNL di riferimento;
  • con la normativa in materia di sicurezza del lavoro;
  • con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili
  • con il versamento degli obblighi contributivi ed assicurativi
  • di non essere in corso negli ultimi 10 anni in irregolarità
Requisiti per i tirocinanti
  • Età compresa tra i 18 e i 28 anni e 364 giorni
  • disoccupato/ inoccupato
  • avere assolto l'obbligo scolastico


Requisiti per i tirocinanti


Il progetto si rivolge a imprese singole o associate, in consorzio, associazione temporanea di Imprese e di Scopo a vocazione artigianale (es: idraulici, elettricisti, fabbri, verniciatori, pasticceri, panettieri, acconciatori, estetisti e truccatori, meccanici artigianali). Venerdì 23 c.m, alle ore 11:00, presso il Centro servizi e informazioni (ex guardia medica) si terrà un incontro per dare informazioni e chiarimenti alle aziende interessate ed avviare l'iter per la presentazione del progetto.


Scadenza bando - 3 Dicembre 2012

L'assessore alle politiche giovanili
Giuseppe Zambito

Il Sindaco
Mariella Bruno

Responsabile area sociale A.SE.TRA group
Tonino Moscatt

Scarica il bando in formato PDF.

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...