mercoledì 24 ottobre 2012

Tripisciano e Belli un siciliano per Roma. Il nuovo libro di Salvatore Renna

Tripisciano e Belli un siciliano per Roma - storia di un monumento - è il titolo completo dell'ultima opera di Salvatore Renna, siculianese trasferitosi a Roma dove attende a studi di perfezionamento.
Quella del libro è la storia del monumento a Giuseppe Gioachino Belli poeta di Roma dove racconta la singolare storia di quel monumento per la sua erezione sostenuta da una sottoscrizione pubblica cui concorsero cittadini di ogni ceto della Capitale della nuova Italia. E campeggia anche la figura singolare del Sindaco Nathan che favorì l'iniziativa e ne interpretó il significato culturale e politico. E poi il dramma dello scultore, stroncato da una morte prematura quattro mesi dopo l'inaugurazione di quella che fu l'ultima sua opera.

Link utili

1 commento:

  1. L'opera è valida, ottimo lavoro di ricerca archivistica. Una sola lacuna: manca la "citazione" nel testo e nelle fotografie del primo bozzetto realizzato a guazzo conservato nella biblioteca dell'abbazzia di Santo Spirito a Caltanissetta. I due guazzi sono firmati dall'autore.

    spartaco.free@gmail.com

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...