sabato 7 gennaio 2012

Free Mind: bilancio di un'anno di attività

Un altro anno se n'è andato. Questo per noi è stato il secondo anno di vita, infatti, a Gennaio 2012 la Free Mind compirà il suo secondo compleanno. I dodici mesi appena trascorsi ci hanno portato gioie e soddisfazioni. Proprio nel 2011, siamo riusciti a realizzare un progetto a cui abbiamo lavorato a lungo e che abbiamo fortemente voluto, il giornalino “Freemind news”.
Per noi ideare e portare avanti un giornalino a Siculiana è stata una grande soddisfazione e il giorno della prima uscita, il primo ottobre 2011, per noi rimarrà una data storica in cui il nostro obbiettivo è stato raggiunto. Nonostante questo grande risultato, però, non ci siamo certo fermati a gongolare e ci siamo subito lanciati in molte altre iniziative di grande spessore. In occasione della fiera del libro, svoltasi a Siculiana tra 11 e il 13 novembre, abbiamo avuto modo di conoscere il giornalista-scrittore Nello Rega e soprattutto abbiamo avuto l’onore di organizzare la presentazione del suo libro “Diversi e divisi”.

In preparazione delle attività natalizie, ci siamo impegnati affondo e abbiamo cercato di portare avanti più iniziative possibili per allietare i giorni di festa a giovani e non solo. Nel programma comunale c’erano ben quattro iniziative organizzate dalla Free Mind: la “Nannaredda” notturna, “la slitta di Babbo Natale”, la serata “Artisticamente Strata Longa” e la “Maxi Tombola”, che ci hanno tenuto impegnati per ben sette giorni di divertimento e aggregazione. Durante la “Nannaredda” notturna, sfidando un freddo inusuale per Siculiana, siamo riusciti a riunire più di trenta ragazzi e a creare per le vie e i presepi del paese una colonna sonora gradevole. L’iniziativa è andata ben oltre le più rosee aspettative, infatti, la Nannaredda, nonostante nessuno dei partecipanti fosse un professionista anzi molti si sono affidati all’improvvisazione, si è contraddistinta per la qualità della musica e per l’ educazione mantenuta durante le nottate musicali. La soddisfazione più grande è stata sicuramente, quella di aggregare ragazzi e ragazze di età molto diverse e insieme a loro riuscire a divertirci e a creare un’ atmosfera natalizia nel torpore del nostro paese. “La slitta di Babbo Natale” è stata l’iniziativa preferita dai bambini che sono rimasti molto sorpresi dalla gioiosità e dai regali portati dai noi ragazzi vestiti impeccabilmente da Babbo Natale. Anche questa volta con i nostri colori, le musiche e i travestimenti, siamo riusciti a far diventare la vigilia di natale un vera festa per le vie del paese. Siamo rimasti colpiti dalla felicità scolpita nei volti di tutti i bambini quando ci vedevano arrivare nelle loro case e quando gli consegnavamo i regali tanto attesi; ma anche per noi, non lo nascondiamo, è stata una giornata memorabile. Giorno 28 dicembre, abbiamo organizzato una serata di musica, arte e gastronomia in via G. Marconi, che per l’occasione è stata chiusa al traffico. Nonostante una pioggia inclemente, che prima della serata è caduta abbondante, siamo riusciti anche in questa serata a divertirci, e valorizzando la più antica e importante via di Siculiana in collaborazione con gli amici della Pro Loco, abbiamo offerto una serata di svago alla gente di tutte le età che sono accorse numerose. Le nostre iniziative natalizie si sono concluse con la “Maxi Tombola” organizzata al Centro Sociale. Questa serata, svoltasi il 30 Dicembre, è stata definita un preludio al capodanno per via del divertimento offerto e per lo spirito goliardico tenuto dagli organizzatori e dai concorrenti. Infatti, tra barzellette, musica, regali e gag divertenti, il sorriso era stampato sul volto di tutti, noi compresi, che da dietro le quinte o sul palco, usando una parola siciliana, ci siamo proprio “scialati”.
Alla fine di questo anno con tutte le attività svolte, noi della Free Mind, abbiamo dato un segnale forte.
A tutti quelli che dicono che i giovani a Siculiana non sono attivi, non vogliono fare niente e pensano solo a sprecare il loro tempo dico: “noi siamo la prova provata che non è proprio così, che magari molti ragazzi non spiccano per operosità, ma ci sono pure tanti giovani come noi della Free Mind che si attivano per organizzare iniziative e manifestazioni con la volontà di creare qualcosa per noi giovani e nell’interesse dell’intera comunità ”.
Questo paese non sarà mai morto fin quanto noi giovani lo terremo in vita.

Davide Lauricella

Nessun commento:

Posta un commento

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...