In primo piano

TARSU 2008/2011: quanto e come pagare

Al fine di semplificare la situazione relativa al pagamento della TARSU si pubblica una sintetico post esplicativo.

Per l'anno 2008 é previsto un rimborso forfettario per tutti gli utenti con un reddito inferiore a 7500,00 euro. Bisogna presentare il documento con il calcolo ISEE 2009 (che si riferisce al reddito 2008) e la fotocopia della carta di identità presso il centro servizio informazioni.

Per l'anno 2009, come annunciato più volte, si deve pagare una sola rata delle tre previste. Chi ha pagato le altre due rate può chiedere il rimborso. Per attivare la procedura bisogna presentare la copia delle ricevute già pagate unite alla fotocopia del documento di riconoscimento.

Chi non ha pagato ancora la TARSU relativa all'anno 2010 può richiederne la rateizzazione in 6 quote invece delle 3 previste. Pagherà quindi nel corso del 2012 senza interessi di mora. Allo stesso modo è possibile richiedere la rateizzazione in 6 quote della TARSU 2011.

Per tutta la documentazione e l'assistenza necessaria all'espletamento delle pratiche amministrative è possibile rivolgersi al CENTRO SERVIZI E INFORMAZIONI in piazza Umberto I (presso l'ex guardia medica) , dal Lunedi al Venerdi.

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...