martedì 2 novembre 2010

Il Sindaco: "salvaguardare la salute e gli interessi dei cittadini"

La salvaguardia della salute dei Siculianesi, questo è l'obiettivo primario che intendiamo perseguire in merito alla questione della discarica RSU. Prestiamo attenzione alla preoccupazione di quei cittadini che vogliono essere rassicurati se esiste una correlazione tra la presenza della discarica e il manifestarsi di tumori.

E' doveroso da parte nostra dare risposte chiare in questo senso e vogliamo farci carico di promuovere il controllo necessario per fugare ogni dubbio. Fatta questa premessa ci sembra doveroso intraprendere una riflessione serena sull'intera vicenda, evitando facili strumentalizzazioni.

Il Sindaco di Montallegro Manzone ha proposto un ordine del giorno all'Unione dei Comuni per aprire una discussione in merito alla discarica di Siculiana.
Siamo disponibili al confronto nell'interesse esclusivo della collettività, senza proclami o peggio ancora alimentando allarmismi inutili.
Siamo anche noi convinti che sulla questione sia necessario aprire un dibattito chiarificatore che definisca con serietà l'oggi e il domani dei siti RSU.
E' altresì nostra ferma intenzione evitare che rifiuti extra-territoriali vengano confluiti nella nostra discarica, per esempio i rifiuti di Napoli. Tuttavia la complessità del problema merita doverosi approfondimenti e studi e chi amministra deve avere la capacità di affrontare la tematica senza condizionamenti di sorta.

Vogliamo monitorare interamente tutto il nostro territorio per verificare scientificamente se tale insediamento produca effetti nocivi sulla nostra salute. In questa direzione ci stiamo già attivando in collaborazione con gli organi preposti.
Nel contempo come Amministrazione abbiamo già programmato, in collaborazione con associazioni di volontariato che operano in ambito sanitario, una campagna di prevenzione a largo raggio al fine di intervenire concretamente per la salvaguardia della salute dei nostri concittadini. Vogliamo istituire il registro dei tumori al fine di avere una reale consapevolezza dell'incidenza della malattia sulla nostra popolazione e oltre a ricercarne le cause prevedere interventi concreti a favore della famiglie che vengono investite da questa brutta malattia.

Riteniamo che amministrare voglia dire essere in grado di intervenire e dare soluzioni ai problemi, il nostro modo di operare mira, oltre che alla denuncia di ciò che non viene fatto da altri, ad agire in favore della collettività in modo incisivo.
Noi siamo chiamati intanto a dare soluzioni!

In questa direzione ci appare riduttivo proporre una campagna generica contro la discarica, o paragonare la nostra realtà con Terzigno, noi pensiamo e siamo già oltre. Il futuro è rappresentato da una gestione dei rifiuti diversa.
In primo luogo è necessario da parte di tutti gli amministratori comprendere che differenziare i rifiuti è un obiettivo non più rinviabile. Promuovere una cultura in tal senso è il progetto basilare su cui cominciare a ragionare con serietà. E' il primo elemento che può davvero incidere positivamente sulla questione RSU.

Il nostro Comune, già da Marzo 2010, ha adottato il porta a porta. In questi mesi ci siamo resi conto delle difficoltà reali di un servizio che la gente stenda ad accogliere. Spetta a noi trovare le giuste misure affinché i nostri concittadini adottino con costanza tale metodo di smaltimento dei rifiuti.
Stiamo lavorando allo studio di un nostro impianto di compostaggio che ci consenta da un lato un notevole risparmio e dall'altro di trasferire alla discarica sempre meno RSU. Ciò non di meno non possiamo nascondere l'impatto ambientale sull'ecosistema che una struttura di queste dimensioni ha sul nostro territorio.
E per questo che l'Amministrazione rivendica interventi di compensazione del danno patito dalla collettività. I cittadini di Siculiana, fatti salvi gli aspetti legati alla tutela della salute, hanno diritto ad essere ristorati del danno in misura proporzionale all'impianto realizzato.

Il Sindaco: Dott/ssa Mariella Bruno

1 commento:

  1. signor sindaco le direttive del comunicato vanno verso la giusta direzione, da un lato si cerca di avere consapevolezza della situazione attuale(monitoraggio e registro tumori), e dall'altro diminuiscono i conferimenti in discarica( miglioramento della differenziata e il compostaggio) e con la conseguente compensazione il servizio potrà essere migliorato notevolmente. Ciò che Le verrà difficile sarà quella di far sistema non solo con l'unione dei comuni ma con gli altri organi competenti.
    Saremo al suo fianco e spero che lo sia anche il gruppo di minoranza.
    Spero che si remi verso la stessa direzione.

    gerlando colletto - 04.11.2010

    RispondiElimina

Siculiana.Info è un blog di notizie gestito dall'Associazione Siculiana On Line.
I commenti anonimi vengono sottoposti a moderazione secondo il regolamento specificato nelle condizioni di utilizzo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...